Iss, Giorgetti (Rf): "Gualtieri Dg è ipotesi positiva" - DIRE.it

San Marino

Iss, Giorgetti (Rf): “Gualtieri Dg è ipotesi positiva”

SAN MARINO – “L’ipotesi di Andrea Gualtieri a capo dell’Iss non è ancora stata ufficializzata, ma se fosse, lo reputiamo positivamente”. Così Roberto Giorgetti, capogruppo di Repubblica futura, “benedice” il nome in pole position per la nomina a Direttore generale dell’Iss, al posto di Bianca Caruso. A margine di un incontro con i cronisti, Giorgetti spiega che sulla nuova rosa del Comitato esecutivo dell’Iss “siamo stati costretti a trovare soluzioni veloci”. E lamenta che non sia stato infatti predisposto dalla segreteria uscente “un percorso di sostituzione o un’alternativa, anche se a parole si diceva che l’attuale dirigente se ne sarebbe dovuto andare”.

Giorgetti interviene anche in replica alle dichiarazioni di ieri del Dg uscente, Bianca Caruso: “Al di là delle opinioni dei singoli- spiega- è diffuso un giudizio negativo sull’operato dell’ex dirigente Caruso degli ultimi anni e mesi, da parte della Commissione permanente alla Sanità, della Consulta sanitaria, a dirlo anche gran parte del Consiglio grande e generale e quasi la totalità dei medici che lavorano all’Iss e via dicendo”.

Quindi, “Non credo siamo solo noi, come coalizione, a rimarcare gli aspetti preccupanti dell’Iss”, puntualizza. Mentre “su una cosa siamo d’accordo- prosegue- quando parla di interferenze politiche noi pensiamo che l’ex segretario di Stato abbia interferito pesantemente sugli aspetti gestionali dell0Iss, ma forse Caruso avrebbe dovuto segnalarlo prima”. A riguardo, Giorgetti ricorda che “un segnale significativo” sarà dato da Adesso.sm con il trasferimento della segreteria di Stato alla Sanità fuori dall’ospedale di Stato.

22 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»