Elezioni, Adesso.Sm:Drastico ridimensionamento per Smpt

SAN MARINO – Le forze di Adesso.sm tirano le somme del primo turno elettorale: Civico 10, Repubblica Futura e Sinistra Socialista Democratica ringraziano così i 6.105 cittadini sammarinesi che hanno sostenuto la propria coalizione. “Essere rappresentativi di oltre un terzo del corpo elettorale- riferisce una nota di Adesso.sm- è motivo di grande soddisfazione ed è un significativo punto di partenza in vista del ballottaggio”. Quindi l’analisi del voto altrui: “Emerge in modo ineluttabile- sostiene la coalizione- il drastico ridimensionamento dei consensi delle forze politiche della coalizione San Marino Prima di Tutto”. Malgrado il ricorso al “mantra della vittoria al primo turno- puntualizzano C10-Rf e Ssd- sono oltre 3 mila i voti complessivamente persi da Pdcs, Psd e Ps”. Si tratta di “numeri- prosegue- che segnalano in modo inequivocabile la crisi del sistema politico tradizionale e che denotano un fortissimo desiderio di cambiamento del popolo sammarinese”. In questa direzione, “Adesso.sm, fin dalla sua nascita- prosegue- ha cercato di interpretare il cambiamento con serietà, equilibrio e ragionevolezza. Non ha mai speculato sulle ansie e sulle paure dei propri concittadini, ma le ha interpretate mettendo in campo proposte concrete e realizzabili”. La coalizione assicura il proprio impegno su questa strada “senza tentennamenti”. Infine l’appello agli elettori: “Il 4 dicembre c’è un’opportunità storica- manda a dire la coalizione- dopo quasi trent’anni di governo, è possibile mandare la Democrazia Cristiana all’opposizione”.

22 Nov 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»