El Salvador, Miranda: "Spero che Trump non faccia quanto promesso" VIDEO - DIRE.it

Mondo

El Salvador, Miranda: “Spero che Trump non faccia quanto promesso” VIDEO

ROMA  – Il Presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump in campagna elettorale ha promesso una svolta protezionistica all’economia. L’agenzia DIRE ha chiesto il viceministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale di El Salvador Jaime Alfredo Miranda Flamenco se questo avra’ un impatto negativo sui Paesi dell’America Latina: “Come tutto il resto del mondo, siamo molto attenti alle scelte del nuovo Presidente americano, ma e’ ancora presto per dare un giudizio” risponde il viceministro Miranda.


“Certamente spero che le parole dette in campagna elettorale dal Presidente Trump non troveranno seguito- prosegue- Non va dimenticato che negli Stati Uniti e’ gia’ in piedi tutto un sistema politico ed economico che non potra’ essere cambiato radicalmente. A noi in particolare interessa la questione dei migranti– sottolinea ancora il viceministro- poiche’ un terzo della nostra popolazione vive e lavora negli Stati Uniti. Quindi auspichiamo che sia attuato un giusto trattamento per queste persone. Il nostro governo fara’ di tutto per proteggere i lavoratori salvadoregni, abbiamo gia’ pronte delle misure di protezione, anche dal punto di vista della difesa dei diritti umani. Per il momento- conclude il rappresentante di San Salvador- dobbiamo esercitare tutta la calma possibile e osservare attentamente quali decisioni politiche saranno intraprese”. Queste dichiarazioni arrivano a margine del Forum Imprenditoriale El Salvador-Italia, che si svolge stamani a Roma su iniziativa del governo salvadoregno per illustrare le opportunita’ di investimento in questo Paese del Centro America.

di Alessandra Fabbretti

22 novembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»