Toscana

Strade in tilt a Firenze: questa mattina otto incidenti in un’ora, problemi al traffico

incidenti autoFIRENZE – In poco piu’ di un’ora otto gli incidenti nelle strade di Firenze. Tanti, troppi visto che i sinistri hanno creato problemi al traffico rallentando le principali direttrici di ingresso alla citta’. Il primo alle 7.30 in viale Giannotti, all’altezza del centro commerciale: un’auto e’ finita contro un palo dell’illuminazione. Mezz’ora dopo, in piazza Caduti dell’Egeo (zona Fortezza), scontro tra una bici e un’auto che ha costretto la polizia municipale a chiudere entrambe le corsie che portano a piazzale Montelungo. Il ciclista e’ ricoverato a Careggi con prognosi favorevole. Sempre alle 8 in via Baracca un pedone e’ stato investito da un motociclo: nessuna conseguenza grave ma traffico bloccato.

Pochissimi minuti dopo incidente in via Cosseria (zona Romito): anche in questo caso il pedone investito da un scooter non e’ grave. Alle 8.08 scontro tra auto e moto in via del Gignoro che, seppure senza brutte conseguenze per i conducenti, ha provocato code e ingorghi. Alle 8.20 e’ stata la volta di un bus di linea che si e’ bloccato in via Pisana, alle 8.29 un auto e’ finita in panne tra via Bolognese e via Salviati. Poco dopo, alle 8.39, in via Baracca (all’altezza di via Bardazzi) un altro pedone e’ stato investito da un auto: il ferito non e’ in gravi condizioni. Altri gravi problemi, infine, li ha provocati una perdita di acqua in via della Quiete (zona Careggi) con riparazione urgente da parte di Publiacqua. I lavori termineranno nel pomeriggio.

22 ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»