Lazio

Venerdì a Viterbo al via il festival Caffeina

caff2VITERBO – Fervono gli ultimi preparativi per l’inizio, venerdì, del festival Caffeina, giunto alla sua decima edizione. Dieci giorni durante i quali le principali vie e piazze del centro storico di Viterbo saranno sedi di eventi, tra arte, musica, spettacoli, libri e tanto divertimento. Il festival, che promuove la cultura in tutte le sue forme creando l’occasione per un incontro diretto con autori, giornalisti, filosofi, attori, musicisti e artisti nazionali e internazionali, quest’anno allarga i suoi orizzonti coinvolgendo con un ricco programma di eventi anche la città di Civita Castellana.

Caffeina rappresenta l’evento culturale più importante dell’anno per il capoluogo della Tuscia. Saranno circa quaranta gli eventi giornalieri previsti e più di quattrocento gli ospiti che interverranno. La scorsa edizione di Caffeina ha visto totalizzare ben 400 mila visitatori, ponendo il festival tra le principali manifestazioni culturali e artistiche di spicco nel panorama italiano. Caffeina per la sua decima edizione cambia registro diventando smart e tecnologica; per la prima volta infatti non viene organizzata una conferenza stampa di presentazione del festival e non vengono stampate brochure cartacee con l’indicazione dei luoghi e degli orari degli eventi. Tutto il programma sarà a portata di app, scaricabile su tutti i cellulari. Il festival aprirà i battenti con un concerto dell’orchestra ufficiale della Notte della Taranta per il quale è previsto un ingresso di 8 euro.

Tra le principali novità di quest’anno: la sezione Caffeina polis, incentrata sui temi politici ed economici, che prevederà un premio a dieci personaggi illustri; l’ideazione del nuovo circolo cittadino della biblioteca Caffeina, dove si svolgeranno molti incontri; l’evento Respira Caffeina con yoga e rilassamento mattutino. Tra gli ospiti dell’edizione 2016 ci saranno Giovanni Floris, Corrado Passera, Ivan Cotroneo, Paola Turci, Pino Scaccia, Lilly Gruber, Staino, Romana Pedri, Massimo Teodori, Piergiorgio Oddifreddi, Renato Brunetta e Claudio Strinati. Oltre all’app, scaricabile sia su Android sia su Ios, sarà possibile scaricare e consultare il programma completo del festival sul sito web: www.caffeinacultura.eu

(foto da facebook)

22 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»