Mondo

EgyptAir, sette governi indagano. Al Cairo i funerali delle vittime

egyptair2

IL CAIRO – Lacrime e dolore negli occhi dei familiari delle vittime del volo Ms804 dell’EgyptAir, che lungo la rotta Parigi-Il Cairo si è schiantato nel Mar Mediterraneo giovedì scorso, provocando la morte di 66 persone. Mentre gli inquirenti di sette governi diversi – Egitto, Francia, Regno Unito, Stati Uniti, Grecia e Cipro – cercano di ricostruire il puzzle della sciagura, nella chiesa copta di Santa Maria e Sant’Atanasio, al Cairo, i parenti e i conoscenti di alcune delle vittime di nazionalità egiziana si sono dati appuntamento alle 8,30 di stamani per i funerali.

Una fonte dell’agenzia Dire nella capitale ha impresso nei suoi scatti i volti di figli, mogli, mariti, genitori, amici che, tra gli incensi e le luci avvolgenti della chiesa, hanno dato l’ultimo saluto ai propri cari, la cui morte per ora non ha ancora trovato una spiegazione.

22 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»