Rassegna stampa di Venerdì 22 Aprile 2016 - DIRE.it

Rassegna stampa di Venerdì 22 Aprile 2016

Rassegna Stampa a cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Lo schiaffo di Draghi: “la bce non lavora solo per Berlino”

Repubblica,p7. E Confalonieri chiama Silvio: “devi andare su Marchini”. FLI a un passo dalla scissione

Repubblica,p15. Regeni fu arrestato dalla polizia. Giulio fermato il giorno della sua scomparsa, condotto in caserma e poi trasferito. Le informazioni sono confermate da 6 fonti di intelligence e negli apparati di sicurezza egiziani

Repubblica,p19. La Grande metamorfosi lobbisti e discorsi scritti, cosi Trump si converte allo stile presidenzial

Repubblica,p23. Un’opera d’arte riduce lo stress. Ora lo dice anche la scienza.

Repubblica,p29. Bollore’: Italia meglio Francia. Il presidente tesse le lodi del nostre Paese davanti ai soci di Vivendih ha fatto le riforme. La strategia e’ inserire Premium e Tim in un gigante latino dei contenuti simile a Netflix

Repubblica,p30. Espresso, tiene l’utile operativo. Cassa positiva per 15 milioni. Nella fusione con Itedi rispetteremo i limiti di legge

IL FATTO,prima. Giulio Regeni e’ stato immolato nella faida tra i Servizi egiziani. Il leader dei Fratelli Musulmani spiega l’uccisione dell’italiano

IL FATTO,prima. Il doppio gioco del rais e Al -Sisi tra Onu e Libia.

IL FATTO,prima. Renzi impone Carrai: 007 a Palazzo Chigi. Manca solo la firma di MASSOL numero uno della nostra intelligence. L’amico storico del primo ministro si occupera’ di cyber-security (in accordo con Israele)

IL FATTO,p2. Intervista a AMR DARRAG: la faida tra Servizi segreti ha stritolato Giulio Regeni. Tra apparati civili e militari (che erano guidati da Al Sisi) c’e’ uno scontro aperto, iniziato con la cacciata di Nubarak.

IL FATTO,p3. Software spia. Hacking Team ora deve chiedere il permesso per vendere Galileo. Il Mise ha revocato la licenza

Il FATTO,p6. Toschi, Matteo non convince il Colle. Il premier ripropone il generale come capo della GDF. Ma il Quirinale resta perplesso

IL FATTO.p7. SI UNANIME DEL CSM: GRATTERI E’ PROCURATORE A CATANZARO.

IL FATTO,p7. Matacena a Dubai: l’Italia lo lascia la’ e gli regala lo Stretto.

IL FATTO,p10. Bertolaso non si ritira, la destra ancora spaccata. La Meloni apre la sua campagna con l’abbraccio a Salvini

IL FATTO,p10. M5S, Virginia Raggi lancia la lista e morde l’ex An. Solo una riciclata.

IL FATTO,p18. Il Piave di Mario Draghi: “non ubbidisco ai politici”. Il presidente della BCE replica agli attacchi del ministro Schauble: abbiamo un mandato per l’intera Eurozona,non per la sola Germania

IL FATTO,p18. Pop Vicenza verso l’addio alla Borsa. Vincono solo le banche.

Qn,prima. Intervista a SCHULZ: “basta austerita’. Gli Africa Bond? Discutiamone

Qn,p7. Intervista a MESSINA (IDV): chi ci aggredisce non ha diritti. Legge popolare, gia’ 200mila firme. Aiutiamo le vittime e puniamo i criminali

Qn,p8. Psicodramma azzurro, Bertolaso resta. Salvini: cosi rompo le alleanze con Fi

Qn,p16. Anarchici assaltano i carabinieri. Bombe molotov contro la caserma. Firenze, si moltiplicano le incursioni dei black bloc. Allarme in citta’.

Qn,p25. Intervista al viceministro ZANETTI: fino a 400 euro di tasse in meno. La flat tax puo’ salvare il ceto medio

Giornale,prima. AUGUSTO MINZOLINI. Verdini a Renzi: ci serve Silvio per sopravvivere. Su referendum costituzionali Renzi vince 70 a 30. Lui ha uno slogan chiaro: mandiamo a casa i senatori.

Giornale,prima. Legittima difesa, il PD si arrende ai delinquenti

Giornale,p3. Intervista a FRANCESCO PAOLO SISTO. Maggioranza nel caos: affossano la legge solo per non spaccarsi

Giornale,p5. Bertolaso rimane in corsa. Me lo ho chiesto Berlusconi

Giornale,p29. Da Giletti a Fazio chi si salva nella Rai “rivoltata”.

Corsera,prima. Intervista di ALDO CAZZULLO a DAVIGO, presidente della ANM: rubano senza piu’ vergogna. Le riforme della sinistra hanno reso i giudici genuflessi. I magistrati avendo guarentigie non sono abituali al criterio di rappresentanza: per questo sovente sono pessimisti politici.

Corsera,p3. Intervista a ROMANO PRODI. Rischio stagnazione secolare, Draghi ha evitato il disastro ma ora ha finito le munizioni. Le riforme costituzionali? Non possono essere mirate all’interesse di chi possiede la maggioranza del momento.

Corsera,p4. CANTONE non potra’ indagare su gare inferiori a 5milioni. Le falle nel codice degli appalti

Corsera,p6. MASSIMO FRANCO. Il centrodestra e la prospettiva di restare sempre in bilico

Corsera,p9. Mazzuca e le nomine: “noi poco informati. I vertici Rai dicano se contiamo ancora”

Corsera,p10. Dossier mirati per i nostri deputati. La missione Calenda a Strasburgo.

Corsera,p11. L’America interviene sul caso Regeni. “Chiediamo una inchiesta imparziale”. Pressioni sull’Egitto mentre fonti anonime rivelano che Giulio sarebbe stato arrestato da polizia e servizi

Mattino,prima. GIORGIO LA MALFA. Se la leva del rigore e’ usata come una minaccia

Mattino,prima. Bertolaso sfida tutti centrodestra nel caos

Mattino,p3. Intervista a SAVONA: la sola politica monetaria non riuscira’ a salvare la Ue. Dalla finanza al terrorismo, ecco i nuovi nemici. La crescita non puo’ essere forzata da moneta e riforme: cosi l’occupazione non migliorera’

Mattino,p4. Bertolaso sfida il centrodestra: io non mi ritiro

Mattino,p5. Intervista a VENEZIANI: il Cavaliere all’angolo se va con la Meloni non e’ il piu’ il leader.

Mattino,p9. Quell’attenuante molto discrezionale. Sentenze di indirizzo opposto di fronte all’assassinio di un ladro

Mattino,p11. “Regeni arrestato prima della scomparso”. La rivelazione da fonti dell’intelligence egiziana. Il Cairo smentisce: noi proteggiamo

Messaggero,prima. Roma, Berlusconi non decide. Fi ora rischia la grande fuga

Messaggero,p3. Intervista a ALTERO MATTEOLI. Maionese impazzita, cosi perdiamo, Silvio non e’ piu’ quello del predellino. Senza un accordo che tenga unito il centrodestra, si apre uno scenario pericoloso che puo’ avvicinare Lega e M5S

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Mancetta elettorale da 20 euro. Premier furbetto.n

Libero,prima. FRANCO BECHIS. I misteri degli affari fatti con Matteo in Iran

Libero,p5. Intervista di LUCA TELESE a MELONI: Spero nel suo guizzo. Se vuole giocare per vincere le porte sono aperte. Con l’ex sottosegretario si perde. Marchini? E’ un costruttore di sinistra.

Libero,p7. Sulla legittima difesa Alfano ferisce il Pd. La Lega fa le barricate in aula: il testo avrebbe assegnato troppa discrezionalita’ai magistrati. NCD ottiene di rinviarlo in Commissione

Stampa,prima. MARIO DEAGLIO. I due veri leader d’Europa

Stampa,prima. Draghi-Merkel, duello sui tassi.

Stampa,p6. Bertolaso rilancia: io vado avanti

Stampa,p6. UGO MAGRI. L’ultimatum di Salvini al vecchio leader: o con noi e la Meloni, o con Renzi.

Stampa,p7. Dalle isole Marshall alla Guyana. Renzi a caccia di un seggio Onu

Stampa,p9. Intervista a MARCO CANESTRARI, ex braccio desreo di Grillo e del guru scomparso: vi racconto i segreti di Casaleggio. Cosi M5S ha tradito le sue origini

Unita’,prima. La nostra Africa.

Unita’,prima. GIORGIO NAPOLITANO. La politica torni passione

Unita’,p5. Boschi a Strasburgo, plauso per le riforme dell’Italia. “Impegno su pari opportunita’”

Unita’,p6. Intervista a GIULIANO URBANI. E’ l’addio del centrodestra alla bandiera moderata e liberale. Tre candidati per lo stesso elettorato? Ognuno togliera’ voti agli altri

Unita’,p8. Intervista ad ARTURO PARISI. Il nostro Ulivo nato per unire e Renzi e’ figlio di quella stagione. Grazie al maggioritario la destra divisa nel ’96 perse. Resta il mandato di cambiare la societa’.

Unita’,p9. Intervista a TIZIANO TREU. Ricordo un clima di grande condivisione, si guardava all’Europa. Su lavoro, tutele, pensioni, ammortizzatori sociali ci fu sintesi positiva

Unita’,p10. Intervista a CESARE DAMIANO: piu’ lavoro stabile per avere pensioni dignitose.

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. La festa e il funerale

IL TEMPO,p2. Bertolaso resta,il Cav non lo rottama.

IL TEMPO,p2. Forza Italia sempre piu’ divisa. I “romani” tifano Guifo e Alfio

IL TEMPO,p3. Giorgia perde la pazienza: “non aspetto piu’ nessuno”. “Bertolaso? Non arriva neppure al ballottaggio”.

IL TEMPO,p3. Trattative ancora aperte sul civico Marchini

IL TEMPO,p5. FRANCESCO STORACE ha presentato il suo lavoro nella sede del Tempo. Una carrellata sulla storia della destra romana tra aneddoti e retroscena

IL TEMPO,p9. L’ira di Mattarella: “liberate i fucilieri”. Alla vigilia delle celebrazioni per il 25 aprile: esprimo la mia vicinanza a Girone e Latorre.

IL TEMPO,p14. Draghi bastona.i tedeschi. “Chi critica ci ha guadagnato”

IL TEMPO,p28. Lotito vende i suoi gioielli. La rifondazione della Lazio sara’ totale.

22 aprile 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»