AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari
DIRE - EDICOLA - rassegna stampa

Rassegna stampa di martedì 22 marzo 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. CASTRO A OBAMA: “divers ma piu’ vicini, via l’embargo”.

Repubblica,8. Vivendi-Mediaset, Berlusconi: “possibile una collaborazione”. “Se ne occupano mio figlio e Confalonieri”. In Borsa giornata di forti oscillazioni per il titolo. Attesa per il consiglio di amministrazione di oggi del gruppo televisivo italiano

Repubblica ,p9. Solo Pier Silvio “resiste” ai francesi. Marina e Barbara blindate al vertice. Il retroscena. L’ipotesi di uno scambio azionario tra la societa’ del Biscione e il gruppo di Vincent Bollore’ lascerebbe intatte Mondadori, Mediolanum e il Milan

Repubblica,p10. Riforme, la Boschi rilancia. “Elezione diretta al Quirinale”. Ancora tensione con la minoranza del Pd che aveva deciso di disertare la direzione del partito. Cuperlo: basta improvvisazioni, serve cautela

Repubblica,p10. STEFANO FOLLI. Quella partita che logora la leadership del premier. Renzi rischia di arrivare con troppe divisioni interne al voto amministrativo. Un errore l’invito a disertare il referendum sulle trivelle.

Repubblica,p10. Raccolta firme contro il Jobs act, la Cgil affianca la sinistra al voto

Repubblica,p11. I debitori di Etruria Caltagirone Bellavista nella lista dei big. Ecco le “sofferenze” che sono tra le cause del fallimento. E dal M5S nuova mozione di sfiducia contro la Bochi

Repubblica,p11. Procura di Milano in pole Greco e Melillo.

Repubblica,p11. Intervista a ROBERTO FICO, (M5S): Candidati 5Stelle ok, non temiamo ricorsi. Non ci presentiamo in 5 citta’ perche’ il movimento litiga e non ci sono le condizioni.

Repubblica,p14. Istanbul, italiana fermata: e’ del PKK. La studentessa comasca in viaggio per il capodanno curdo. Il padre: sta bene, a giorni verra’espulsa

Repubblica,p17. Regeni, a rischio il ministro egiziano dell’Interno

Stampa,p8. Diritti umani, la rabbia di Castro. “Non ci sono prigionieri politici”.

Stampa,p9. Fidel ignorato da Washington. Ma per la Casa Bianca il dopo Raul e’ ancora incerto

Stampa,p12. Referendum e trivelle, l’altro Pd unito solo dal no all’astensione. Il vasto fronte non renziano diviso: Prodi e i lettiani per il No, Speranza per il si, Bersani e Cuperlo mediano

Stampa,p13. Cybersicurezza e Servizi il Colle a Renzi: prudenza. Incontro tra Mattarella e il premier su rinnovo dei vertici e agenda politica. In discussione il ruolo di Marco Carrai

Corsera,prima. La radio, il simbolo: l’eredita’ di Pannella. Frattura sul futuro (e sui beni) del partito. Il tesoriere: temo qualche bacio di Giuda

Corsera,prima. Intervista a SAVATER: quell’isola resta una dittatura. Il commercio non basta. Sogno che Obama dica: yo soy disidente

Corsera,p13. Mosca condanna la top gun Ucraina. Berlino guida la protesta: liberatela. “Colpevole di due omicidi”. Oggi si sapra’ l’entita’ della pena

Corsera,p16. Intervista a DI MAIO: con le ambasciate tre temi chiave: in Europa il migliore e’ cameron. Parlo di immigrazione, Ue e investimenti in Italia.

Corsera,p17. BREDA-SARZANINI. Nomine, la frenata del Quirinale. Scelte sospese su Finanza e Carrai. La linea del capo dello Stato: prudenza e rispetto delle scadenze.

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. L’elenco di chi vive a sbafo del Comune. Affittopoli. Tronca chiude l’indagine e fa come Marino:invoca la privacy e copre i fortunati. In 574 vivono in immobili del centro della Capitale al prezzo di un caffè’: 9 su 10 sono morosi

IL TEMPO,prima. MASSIMILIANO LENZI. Il corpo “umano” di Pannella. Viavai di politici al capezzale del leader radicale malato

IL TEMPO,prima. Presa la bella attivista italiana del PKK curdo

IL TEMPO,p4. Attici e loft al prezzo di una pizza nelle strade piu’ belle della Capitale. Da 1 euro e 80 centesimi al mese a Termini fino a 5 a Campo de’Fiori

IL TEMPO,p8. Il Cav pensa a Roma ma lavora su Mediaset. Alleanza ma nessuna vendita con Vivendi per costruire un grande polo tv europeo

IL TEMPO,p8. Nuovi vertici Forze armate, ecco i nomi che fanno litigare Mattarella e Renzi. Al Capo dello Stato non e’ piaciuto il tentativo del premier di piazzare i suoi uomini senza informarlo. Solo due nomine. Via libera per i Carabinieri e l’Areonautica. Il finale di partita per le nomine che tanto fanno litigare Renzi e Mattarella e’ rimandato al 4 aprile. Quel giorno vedremo chi la spuntera’.

IL TEMPO,p9. Ora tutti vogliono ricucire con Berlusconi. Appello di Meloni e Salvini: “per restare uniti va bene il ticket con Bertolaso”. Anche Marchini spera che il Cavaliere possa convergere sulla sua candidatura

IL TEMPO,p9. Intervista di GUIDO BERTOLASO. Chi non ha rispettato gli accordi eviti di raccontare bugie su di me. Dice che non e’ fascista? Ha rinnegato le sue origini

IL TEMPO,p10. Il giudice: si all’adozione di due padri. Sentenza della presidente Melita Cavallo nel suo ultimo giorno prima della pensione. Via libera dal Tribunale dei Minori di Roma. Il piccolo e’ nato con l’utero in affitto di una donna in Canada. Centrodestra furioso. Valanga di commenti indignati. Fa Forza Italia alla Lega a FdI.

IL TEMPO,p10. Intervista a MELITA CAVALLO: non e’ stata una scelta politica, ho solo tutelato il bambino. Un atto che aiuta il Parlamento. E questo mi fa solo piacere

IL TEMPO,p14. Ecco cos’e’ il referendum sulle trivelle. Il 17 aprile pro o contro le estrazioni in mare. Nel centrodestra solo la Lega per il SI, Pd nel caos. Gli italiani devono decidere se tenere le vecchie piattaforme entro le 12miglia dalla costa

IL TEMPO,p15. Uccide il ladro. Salvini: legittima difesa. Villa Literno, spara contro un albanese che gli stava rubando la macchina. La moglie sotto choc: abbiamo gia’ subito ben 8 furti e siamo stanchi

Il Fatto,prima. Carrai 007 di nuovo bloccato. Ma si sblocca l’appalto al socio. Dopo l’inchiesta del Fatto rinviato il summit sulla cybersecurity. La vigilanza del Quirinale: la nomina slitta ancora.

Il Fatto,p4. Intervista a GIANNI CUPERLO. Renzi garantista, ma solo con i potenti di oggi. Il leader di SinistraDem e la sfida a Matteo: non tradiamo le ragioni del Pd. La nomina di un amico a capo dell’intelligence informatica e’ inopportuna per ragioni cosi evidenti da apparire scontate

Il Fatto,p5. Pizzarotti finanzia la societa’ di Carrai. E l’appalto riparte. Il ministero aveva bloccato l’opera per i rischi ambientali

Il FATTO,p9. Rai, un Tg3 senza politica e un manager ex Generali. L’idea di Campo dall’Orto: sulla terza rete spazio all’informazione regionale. Il direttore finanziario e’ Raffaele Agrusti, cacciato da Trieste.

IL FATTO,p13. Almaviva tira dritto: 3mila licenziati in tutta Italia. Il governo: fermatevi. Palermo falcidiata. Settore verso 8mila esuberi a breve

IL FATTO,p16. Salah, l’assassino “stressato” diventa gola profonda.

Giornale,prima. Le 7 facce che l’Italia piange. Cordoglio nazionale per le ragazze morte nell’incidente stradale a Tarragona. L’autista del bus responsabile della tragedia: “mi dispiace, mi sono addormentato”

Giornale,prima. L’expo diventa un campo profughi

Giornale,p6. Intervista a MARIASTELLA GELMINI. Moderati tutti uniti, il modello Milano e’ vincente. La capolista di Forza Italia: “donne e indipendenti in lista contro l’astensionismo”.

Giornale,p7. Rinvio per Salvini e Meloni: pronti a ricucire. La presidente FdI ripropone il ticket con Bertolaso: ha un curriculum eccezionale. Posticipata la presentazione della candidatura per rispetto delle sette vittime italiane in Spagna

Giornale,p8 il giudice civile condanna Ciancimino: “calunniatore”

Giornale,p8. Emiliano: sul referendum, Renzi venditore di pentole.

Giornale,p12. Intervista a GIOVANNI GRAZZINI ex membro del CDA della banca fallita: “in Etruria unico a dire No ai bonus. Conti in rosso, papa’ Boschi sapeva. In bail-in? La retroattivita’ e’ una truffa”.

Qn,p14. Intervista di ETTORE MARIA COLOMBO a GIANFRANCO PASQUINO: “il partito della Nazione? Sono i Cinque Stelle. I confini tra gli schieramenti. Non basta chiamarsi democratici per esserlo. Il premier schiaccia le minoranze

Libero,prima. Legittima difesa contro i rapinatori. Proteggere la famiglia e’ un diritto. Ragazza presa a martellate in testa sul treno per 15 euro. L’aggressore e’ un rumeno che andava rimpatriato.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Riconoscere le vittime. I criminali e lo Stato sono piu’ colpevoli del cittadino che spara

Libero,p4. Intervista al ministro COSTA. Proteggere la famiglia sara’ un diritto. Il testo sulla legittima difesa e’ confuso: chi reagisce e’ appeso alla interpretazione del singolo giudice. Fissiamo dei paletti: presenza di bambini in casa, attacchi notturni e precedenti di aggressione

Libero,p9. Fi e Lega trattano col Pd sulla legge per le primarie. Tra gli azzurri c’e’ chi le vede come lo strumento per andare oltre Berlusconi. Salvini interessato, ma ad alcune condizioni

Libero,p9. Mossa di Renzi contro i ribelli: si al referendum o fuori dal Pd. I comitati in mano alla Boschi

Libero,p16. Le firme del Corriere in azione: voi comprate,noi decidiamo. Gli editorialisti piu’ noti di Via Solferino invitano i colleghi ad acquistare titoli RCS per esercitare un ruolo di “garanzia e controllo”. Che, di fatto, sarebbe in mano loro

Libero,p16. Ciancimino calunnio’, Repubblica suo megafono. Accuso’ falsamente uno 007 di averlo minacciato perche’ non collegasse Berlusconi alla mafia. E il giornale fu quello che piu’ ha veicolato le accuse

22 marzo 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988