Heath Ledger, 10 anni fa moriva il ‘Joker’ di Nolan

ROMA – Sono passati 10 anni dalla scomparsa di Heath Ledger. L’attore australiano protagonista di film tra i più disparati, come “Il destino di un cavaliere”, “Lords of Dogtown” e “I segreti di Brokeback Mountain”, venne trovato morto il 22 gennaio del 2008 nel suo appartamento di Soho, New York. Dieci anni dopo la sua morte resta ancora avvolta nel mistero. Nella sua abitazione quel giorno vennero trovati dei medicinali che potrebbero aver causato la morte dell’attore, tutti regolarmente prescritti.

L’autopsia portò a questo referto: “Il signor Heath Ledger è morto per una intossicazione acuta provocata dagli effetti combinati di ossicodone, idrocodone, diazepam, temazepam, alprazolam e doxylamine”.

Il mix di sonniferi, analgesici e ansiolitici gli sarebbe quindi stato fatale, ma restano dubbi sul suicidio. Aveva 29 anni, una moglie, l’attrice Michelle Williams, dalla quale si era da poco separato e una bambina.

A Ledger venne assegnato il premio Oscar postumo come migliore attore non protagonista per la sua memorabile interpretazione del joker dal trucco sbavato di Christopher Nolan ne “Il cavaliere Oscuro”.

Lo speciale su Paramount Channel per ricordare l’attore

Per ricordare il grande attore a 10 anni dalla morte, il 22 gennaio Paramount Channel gli dedica una maratona. A partire dalle 19 andranno in onda due pellicole che lo vedono come protagonista: il pluripremiato I segreti di Brokeback Mountain e 10 cose che odio di te.

10 cose che odio di te, sinossi

10 cose che odio di te è una a commedia sentimentale del 1999, diretta da Gil Junger, che racconta la storia delle sorelle Stratford (interpretate da Julia Stiles e Larisa Oleynik). Mentre Bianca è vanitosa e ribelle, Kate è scontrosa e introversa. Il padre ha imposto una regola secondo cui Bianca può uscire la sera in compagnia di qualcuno solo se anche la sorella farà altrettanto. Bianca escogita quindi un piano e ingaggia Patrick (Heath Ledger), incaricandolo di corteggiare la sorella, con il solo scopo di ottenere il permesso di uscire.

I segreti di Brokeback Mountain

Alle 21.10 sarà la volta di I segreti di Brokeback Mountain. Vincitore di 3 Premi Oscar e del Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia, il film è tratto dall’omonimo racconto del premio Pulitzer Anne Proulx, e diretto nel 2005 da Ang Lee.

Il cast si compone di attori di particolare spessore tra cui, oltre a Ledger e Michelle Williams, anche Jake Gyllenhaal, Anne Hathaway e Randy Quaid.

Il film racconta la storia d’amore impossibile tra due cowboy che vivono nello stato ultraconservatore del Wyoming durante gli anni ’60. Siamo nell’estate del 1963 quando Ennis Del Mar e Jack Twist vengono assunti come pastori da un rancher locale per far pascolare le pecore sulla grande montagna di Brokeback. Stringono presto una leale amicizia, che con il tempo e forse per gioco, si trasforma in qualcosa di più intimo.

 

Il film è famoso per aver trattato in modo inedito fino a quel momento il tema dell’omosessualità, finalmente libero da ogni cliché. Lee realizza con questa pellicola una parabola sulle occasioni perdute, sulla debolezza umana, trattando apertamente la storia d’amore di due omosessuali. La critica ha osannato l’interpretazione di Heath Ledger, connotata da grande intensità e coraggio.

22 Gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»