Conerobus parte nel 2018 con 32 nuove assunzioni

ANCONA – “Un grande risultato”. Esultano i sindacati del settore Trasporti di Ancona. Nei giorni scorsi, infatti, Conerobus (società che gestisce il servizio di trasporto pubblico in provincia di Ancona) ha assunto 24 nuovi autisti con contratto a tempo indeterminato e 8 giovani apprendisti.

“Un risultato ottenuto attraverso una riorganizzazione dei turni e la disponibilità dei lavoratori di Conerobus- spiegano le i rappresentanti sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Trasporti, Faisa-Cisal e Ugl-. Il tutto è stato reso possibile grazie all’azienda che ha dimostrato la volontà e la capacità di mettersi in gioco attraverso investimenti in un momento difficile. Questa è la risposta al mercato del lavoro fortemente voluta dalle organizzazioni. Una sinergia che, attraverso un importante accordo, ha portato all’assunzione di 32 nuovi autisti anche alla luce del ricambio generazionale”.

Le organizzazioni sindacali esprimono forte soddisfazione per aver dato “possibilità di stabilizzazione a dei giovani che, dopo anni, finalmente vedono concretizzarsi il contratto a tempo indeterminato in un periodo particolarmente grave di crisi occupazionale territoriale e nazionale”.

22 Gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»