AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Da Mattarella medaglie al corpo della Guardia di Finanza, premiati anche gli eroi di Rigopiano

L’AQUILA –  Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto nella Caserma Vincenzo Giudice de L’Aquila alla cerimonia del 243° anniversario di fondazione della Guardia di Finanza.

Al suo arrivo il Presidente Mattarella ha ricevuto gli onori militari e ha passato in rassegna la Brigata di formazione schierata con bandiera e banda, accompagnato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, dal Comandante Generale della Guardia di Finanza.

 

Al termine si è svolta la cerimonia celebrativa nel corso della quale sono intervenuti il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Giorgio Toschi e il Ministro Pier Carlo Padoan.

Il Capo dello Stato, insieme ai ministri Padoan, Minniti e Franceschini e al Comandante Toschi, ha quindi consegnato due Medaglie d’Oro alla Bandiera di Guerra del corpo, due Medaglie d’Oro al Valor Civile, una Medaglia d’Argento al Valore della Guardia di Finanza, due promozioni straordinarie al grado di Sottotenente per meriti eccezionali, tre ricompense di ordine morale.

Erano presenti alla cerimonia il Presidente del Senato, il Vice Presidente della Camera dei Deputati, il Ministro della Difesa, i Vertici delle Forze Armate.

Sono stati premiati, con una ricompensa al Valor Civile e con la promozione al grado superiore, 8 militari del Corpo distintisi nelle operazioni di soccorso prestate a seguito del terremoto nell’Italia centrale dell’agosto del 2016 e in occasione degli eventi calamitosi di Rigopiano del gennaio di quest’anno.

Sono il Maresciallo Capo (ora Aiutante) Lorenzo Gagliardi, il Vice Brigadiere (ora Brigadiere) Marco Bini, l’Appuntato scelto (ora Vice Brigadiere) Mauro Desideri e l’Appuntato (ora Appuntato scelto) Ivan Licciardello della Stazione del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Roccaraso (AQ) nonché il Maresciallo Aiutante Paolo Passalacqua e gli Appuntati scelti (ora Vice Brigadieri) Raffaele Adiutori, Daniele Urbani e Armando Coccia della stazione del Soccorso alpino della Gdf di L’Aquila.

di Luca Monticelli, giornalista professionista

LEGGI ANCHE La Guardia di Finanza scopre 3,5 miliardi di Iva evasa nei primi mesi del 2017

21 giugno 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988