Imprese, torna a Roma il 'Dig.Eat': focus sull'arena digitale - DIRE.it

Welfare

Imprese, torna a Roma il ‘Dig.Eat’: focus sull’arena digitale

ROMA – “Torna a Roma il DIG.Eat, l’evento nazionale gratuito organizzato da ANORC, ANORC Professioni e AIFAG, con la collaborazione di Euronotaries e del Digital & Law Department, che come ogni anno ha l’obiettivo di creare un confronto critico e costruttivo sulle tematiche della digitalizzazione e della privacy”. Così in una nota l’organizzazione.

“DIG.Eat 2018: Tutti compliant?… Tutti compliant fino a prova contraria!”, questo il titolo completo dell’evento- spiega il comunicato- che permetterà di entrare in un’arena dedicata al digitale, animata da un ‘Atrium’ centrale, nel quale si ‘processerà’ simbolicamente il livello di compliance del nostro Paese, e- parallelamente- da una serie di ‘Consilia’, con incontri riservati, nel corso del quali verranno proposti dei percorsi di approfondimento organizzati dagli sponsor della manifestazione”.

“L’Atrium sarà animato da sette processi dedicati a:GDPR (General Data Protection Regulation), firme digitali; atto notarile telematico; fatturazione elettronica; riuso nella PA; certificazioni e digitalizzazione. I relatori coinvolti in ciascun ‘processo’- evidenzia la nota- ricopriranno i ruoli di: accusa, difesa, giudice e giuria popolare e saranno chiamati a pronunciarsi a seguito dell’esame di un fatto, ossia un case study presentato da un’azienda sponsor dell’evento. In chiusura di ogni processo, il pubblico sarà chiamato a esprimere il suo parere sul tema, favorevole o contrario”.

“La XI edizione del DIG.Eat, realizzata grazie al sostegno di numerose aziende sponsor, partner scientifici e dei media partner e patrocinata da ministeri, enti pubblici e associazioni professionali, sarà decisamente business oriented, focalizzata sulle esigenze delle aziende- continua il comunicato- che operano nel settore digitale e che sono l’asse portante dell’attività associativa di ANORC. Il DIG.Eat è un evento in costante crescita che nelle ultime edizioni ha registrato un grande successo di pubblico e di sostenitori. É il chiaro segnale di quanto le tematiche dell’innovazione digitale non siano più materia per pochi, tecnici ed esperti, ma processi sempre più diffusi per il miglioramento della pubblica amministrazione, così come della gestione aziendale e, più in generale, per il potenziamento del business”.

“Con la scelta del tema ispirato all’’Arena del Digitale”’, ossia la rappresentazione scenica di un processo, s’intende offrire- conclude la nota- una riflessione sullo stato dell’arte attuale del Paese: da un lato la compliance, in grado di indirizzare i processi in modo corretto e dall’altro la resistenza conservativa all’innovazione consapevole”.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

La frequenza del DIG.Eat permetterà inoltre di assolvere all’obbligo della Formazione Professionale Continua per gli iscritti all’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, per gli iscritti all’Ordine degli Avvocati e per gli iscritti al Consiglio Nazionale del Notariato (accreditamento in fase di definizione). Ai Professionisti iscritti agli Elenchi di ANORC Professioni saranno invece riconosciute 6 ore di formazione valida ai fini dell’aggiornamento obbligatorio previsto.

La manifestazione può essere seguita anche in diretta streaming.La partecipazione all’evento è gratuita e le iscrizioni online si chiuderanno alle 12.00 di mercoledì 9 maggio 2018, sarà comunque possibile registrarsi all’evento presso il desk accoglienza il giorno della manifestazione.

21 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»