Kigali, oltre 40 paesi firmano accordo per mercato unico

ROMA – Un accordo per la creazione di un’area continentale di libero scambio e’ stato firmato oggi a Kigali dai rappresentanti dei governi di oltre 40 Paesi dell’Africa. “E’ un giorno storico” ha detto durante la cerimonia Moussa Faki, presidente della Commissione dell’Unione Africana. “Dopo Addis Abeba nel 1963, Abuja nel 1991 e Durban nel 2002, Kigali segna una nuova tappa nel nostro cammino verso un’integrazione maggiore”. Secondo Faki, a sottoscrivere l’intesa nella capitale ruandese sono stati “oltre 40” dei 55 Paesi del continente. “Possiamo – ha aggiunto il presidente della Commissione – essere fieri del lavoro svolto”.

21 Marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»