Tav, Sala: “Con analisi costi benefici non si sarebbe fatta Autosole”

"Se non la facciamo rischiamo di andare nella serie B europea, Milano vuole giocare in serie A", dice il sindaco Beppe Sala
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

 MILANO – “Con l’analisi costi e benefici non si fanno analisi infrastrutturali: non si sarebbe fatta l’autostrada del Sole. Che il Governo abbia la dignità di dire agli italiani perché la Tav va fatta senza accampare scuse“. Lo dice il sindaco di Milano Giuseppe Sala durante l’incontro con il sindaco di Lione Gerard Collomb a Palazzo Marino.

“SENZA TAV RISCHIAMO DI ANDARE IN SERIE B EUROPEA”

“Con la scusa che sono gli altri a non volerlo ci si paralizza, ma rimane il fatto che noi rischiamo di andare nella serie B europea”, dice ancora Sala. “Nella serie B dei diritti mi pare che stiamo già avviando velocemente, ma in quella della crescita direi anche perché con il nostro 0,2% siamo il fanalino di coda”, specifica.

“Ora, se saremo anche nella serie B delle opportunità e dei finanziamenti europei– chiarisce Sala- compiremmo davvero un miracolo al contrario. Milano vuole giocare in serie A“.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

21 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»