Manovra, Pd e Leu abbandonano i lavori in Commissione

La decisione dopo che il presidente Daniele Pesco ha annunciato l'approdo in aula della manovra senza discussione.

ROMA – I senatori del Pd e di Leu si sono alzati e hanno lasciato i lavori della commissione Bilancio del Senato dopo che il presidente Daniele Pesco ha di fatto annunciato l’approdo in aula della manovra senza discussione e negando l’intervento dell’Ufficio parlamentare di bilancio sul nuovo quadro macro. Il presidente Pesco ha sospeso i lavori della commissione.

“Non è obbligatoria alcuna modifica della Nadef” così come “non è assolutamente obbligatorio il passaggio con l’Upb” per validare un nuovo quadro macro. Così il presidente della commissione Bilancio del Senato, Daniele Pesco, nel corso dei lavori sulla manovra, risponde alle richieste del Pd.

Leggi anche:

20 Dicembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»