Libia, blitz dei militari sulla motonave Nivin: feriti alcuni migranti

Secondo fonti concordanti, nel blitz sono rimasti feriti almeno cinque migranti.

Condividi l’articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Militari libici hanno fatto irruzione oggi a bordo della Nivin, la motonave ferma nel porto di Misurata con 71 migranti soccorsi in mare che da dieci giorni si rifiutano di sbarcare: lo hanno riferito i responsabili della missione di soccorso Mediterranea Saving Humans.

“Apprendiamo che forze armate libiche hanno fatto irruzione sulla Nivin” si legge in un messaggio diffuso su Twitter. “Dalle 11.41 non si hanno notizie dei profughi a bordo. Italia e Ue non permettano violenza su persone che lottano per non essere ancora torturate”.

Secondo fonti concordanti, nel blitz sono rimasti feriti almeno cinque migranti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

20 Novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»