Ue, Salvini: “Finito il tempo in cui Francia e Germania dettavano le regole”

ROMA – “Non è più possibile che in Europa dettino le regole solo Francia e Germania, quel tempo è finito. L’Italia non è seconda a nessuno, siamo pari a pari”. Lo dice Matteo Salvini, ospite di Porta a porta.

“So che ci sono alcune procure che indagano sulle ong che scorrazzano per il Mediterraneo in cerca di migranti. Ci sono ong che come avvoltoi stanno al largo delle coste libiche in attesa dei barconi sgonfi su cui i trafficanti caricano i migranti”.

“Macron è un chiacchierone e pure Sanchez, anche se è lì da poco. Parlano di bontà e generosità? Lo dimostrino”.

 

Ti potrebbe interessare:

20 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»