AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

La Croce Rossa smentisce Raggi: “Roma non è in emergenza, può ancora accogliere”


ROMA – ‘Nessun essere umano è illegale’. Con questo slogan la Croce Rossa di Roma ha voluto celebrare la Giornata mondiale del rifugiato. Per l’occasione una decina di rifugiati è stata portata questa mattina sulla terrazza del Gianicolo, per un mini flash mob con l’obiettivo di “mandare un messaggio alla città di Roma e alle istituzioni“.

LEGGI ANCHE: Raggi, svolta sui migranti: “Sono troppi, adesso basta”

“Una città- spiega Giorgio De Acutis, responsabile del presidio umanitario di via del Frantoio- che nella sua stragrande maggioranza sa accogliere chi fugge da guerre e crisi umanitarie”. La capitale d’Italia è “una città con milioni di abitanti. Quindi perfettamente in grado di accogliere serenamente poche migliaia di persone che vengono qui a chiedere protezione”.

I numeri della città, infatti, “non parlano di una reale emergenza- ha spiegato il rappresentante della Cri anche a proposito delle dichiarazioni della sindaca Virginia Raggi sui migranti- Siamo convinti e sicuri che con una buona collaborazione tra istituzioni e associazionismo si riuscirà a continuare ad accogliere e a farlo meglio rispetto a quanto fatto fino ad oggi”.

20 giugno 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988