San Marino

Ai blocchi di partenza la ‘Trenino Trail Run’

SAN MARINO – Quindici chilometri da percorrere a piedi o in corsa, in salita “non impegnativa” per attraversare 5 gallerie, 3 ex stazioni e binari ferroviari originali di quello che fu il tracciato del treno che collegava Rimini e San Marino da Dogana a Città.

TRENINO TRAIL RUN

E’ stata presentata oggi la “Trenino Trail Run 2016”, gara podistica che si terrà il prossimo sabato 25 giugno, dal segretario di Stato per il Turismo e lo Sport, Teodoro Lonfernini e dagli organizzatori, in primis Samuele Guiducci, presidente dell’associazione Track and Field San Marino.

L’evento, giunto alla sua terza edizione, avrà tre novità: la prima è la possibilità di fare la gara a staffetta con il proprio team amatoriale, composto da 5 amici. Lungo il tracciato saranno infatti predisposte 4 zone di cambio, per il passaggio del testimone tra una frazione e l’altra di 3 km, ognuna percorsa da un componente del Team. La seconda novità riguarda il gemellaggio tra la Trenino Trail Run e Geometrie Sonore, l’evento musicale che coinvolge il castello di Domagnano. Al termine della gara infatti, le premiazioni si terranno alle 20:30 direttamente sul palco allestito nella Piazza centrale del Castello di Domagnano. Infine, terza novità è la possibilità di partecipare al Concorso fotografico a premi “Selfie del Trenino”, tramite l’App LIVEin.SM. Gli organizzatori ci tengono a marcare l’aspetto storico-culturale della gara: oltre alla bellissima panoramica, tra Monte Titano e Riviera, il percorso darà l’occasione a tutti i partecipanti di scoprire il tracciato del famoso trenino bianco-azzurro. Appuntamento quindi a sabato, con ritrovo dei partecipanti dalle 14.30, per le ultime iscrizioni, di fronte l’ex stazione di Dogana all’interno del Parco Ausa e partenza alle 16.

20 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»