Emilia Romagna

Bologna, Virginio Merola si conferma sindaco

BOLOGNA – A scrutinio praticamente terminato (435 sezioni su 445), Virginio Merola si conferma sindaco di Bologna con il 54,65% dei voti.

virginio merola

Lucia Borgonzoni della Lega nord non va oltre il 45,35%.

“Sicuramente qui a Bologna la Lega non e’ passata. Bologna e’ antifascista ha dato un bel segnale, malgrado tutti i soldi che ha speso la Lega in campagna elettorale”.

Non solo: “Spero che da Bologna inizi la fine di questo movimento che l’Italia non merita”, aggiunge il sindaco Virginio Merola, dopo essersi imposto al ballottaggio.


Ingresso trionfale per Merola, poi, a Palazzo D’Accursio, sede del Comune di Bologna, dopo la vittoria al ballottaggio. Merola, come da tradizione, ha percorso lo Scalone dei cavalli seguito da una nutrita pattuglia di sostenitori, che lo hanno accompagnato con applausi e il coro “Virginio, Virginio”. Lui, arrivato in cima alle scale, si e’ voltato ed ha risposto con un “andiamo avanti”, riprendendo lo slogan della campagna elettorale.

20 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»