Giachetti: "Ho chiamato Raggi per farle i complimenti" - DIRE.it

Lazio

Giachetti: “Ho chiamato Raggi per farle i complimenti”

Roberto GiachettiROMA  – “Ho appena chiamato Virginia Raggi per farle i complimenti e augurarle in bocca al lupo”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma del centrosinistra, Roberto Giachetti, riconoscendo così la vittoria della sfidante grillina Virginia Raggi.

“Vorrei che fosse chiaro che questa sconfitta mi appartiene. Ho chiesto di avere le mani libere in tutta la campagna elettorale e le ho ottenute”, commenta.

“Che questa fosse una sfida difficile lo sapevamo dall’inizio. Abbiamo superato il primo turno e poi abbiamo provato anche a fare meglio al ballottaggio, ma la situazione vede un risultato chiaro“.

“Ora avvieremo una battaglia di opposizione dalla quale ripartire. Portetemo avanti le nostre idee per Roma e saremo in grado di dare il nostro contributo”, ha detto Giachetti. “Il risultato è evidente, ci sarà un sindaco del Movimento Cinque Stelle che si chiama Raggi e noi faremo una battaglia di opposizione costruttiva e non preconcetta ma determinata, e continueremo a lavorare per Roma”, ha concluso Giachetti.

20 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»