Mondo

Libertà di stampa, Africa meglio delle Americhe

libertà di stampaROMA  – Per la prima volta l’Africa supera le Americhe nella classifica della liberta’ di stampa: lo sottolinea l’organizzazione non governativa francese Reporters sans frontieres (Rsf), in un rapporto pubblicato oggi. Lo studio e’ fondato sull’analisi delle violenze, delle intimidazioni e in generale dei condizionamenti subiti dai giornalisti in 180 paesi. Secondo Rsf il continente dove la situazione e’ migliore resta l’Europa, con un indice di 19,8. Al secondo posto l’Africa (36,9), che in questo modo ha superato le Americhe (37,1), penalizzate dall’intensificarsi delle minacce e delle violenze contro i giornalisti nei paesi latini. In coda alla classifica, con l’indice piu’ alto, figurano Asia (43,8), Europa dell’est-Asia centrale (48,4) e Africa del nord-Medio Oriente (50,8).

20 aprile 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»