VIDEO | Urla e botte ai bimbi dell’asilo, maestra arrestata a Caltanissetta

E' successo nel piccolo centro di Milena. La donna è stata incastrata dalle telecamere
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Urla, botte, strattonamenti e atteggiamenti minacciosi nei confronti dei bambini di un asilo: con queste accuse è finita agli arresti domiciliari una maestra a Milena, piccolo centro in provincia di Caltanissetta. A scoprire il “clima di terrore” che regnava nella classe sono stati i carabinieri della cittadina, insieme con i colleghi della Compagnia di Mussomeli, installando una telecamera nascosta all’interno dell’aula. L’indagine è nata da alcune segnalazioni da parte dei genitori.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

20 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»