L'autrice di Geronimo Stilton fa una sopresa al Wwf: scriverà un libro sulla tigre del Bhutan - DIRE.it

Ambiente

L’autrice di Geronimo Stilton fa una sopresa al Wwf: scriverà un libro sulla tigre del Bhutan

ROMA – “Elisabetta Dami, scrittrice di libri per ragazzi e autrice di Geronimo Stilton, ha annunciato una sorpresa, un regalo speciale di Natale per il WWF: il suo prossimo progetto editoriale per ragazzi sarà, infatti, ambientato in uno dei paesi chiave per la salvezza della tigre, il Bhutan e avrà come protagonista proprio questo felino, ancora a rischio per bracconaggio e deforestazione”. Così in un comunicato il WWF.

“Il progetto editoriale- spiega il comunicato- contribuirà concretamente alla campagna Tx2 del WWF che mira al raddoppio della popolazione globale di tigri entro il 2022: oggi restano solo 3890 esemplari di tigri in natura, appena il 3% delle tigri selvatiche presenti all’inizio del Novecento”. “Sono felice di dare il mio personale contributo all’importante Campagna per salvare le tigri dall’estinzione, promossa dal WWF- dichiara Elisabetta Dami, la scrittrice, autrice del famoso personaggio Geronimo Stilton, inaugurando la sua nuova veste di ambasciatrice del WWF.

Spero che questo mio prossimo progetto possa stimolare la fantasia di tanti bambini e ragazzi ma soprattutto far sì che la tigre non resti solo nelle favole ma viva ancora a lungo a beneficio delle future generazioni

“Con questo nuovo progetto editoriale- continua- voglio sostenere concretamente questa specie che mi sta molto a cuore. Ho avuto la fortuna, infatti, di conoscere personalmente le persone che lavorano in quel territorio e in particolare una ranger donna che mi ha aperto il cuore per il suo coraggio e determinazione. Spero che questo mio prossimo progetto possa stimolare la fantasia di tanti bambini e ragazzi ma soprattutto far sì che la tigre non resti solo nelle favole ma viva ancora a lungo a beneficio delle future generazioni. È una responsabilità che tutti abbiamo- prosegue la scrittrice- e per cui dobbiamo impegnarci concretamente, questo è un piccolo contributo che nasce dal mio cuore, ma spero che possa ispirare tanti altri a seguire attivamente il mio esempio”.

Il Bhutan è un paese chiave per la salvaguardia della tigre

“Questo suo impegno si inquadra nell’ambito delle attività della Elisabetta Dami Onlus promossa per aiutare bambini e natura, in Italia e nel mondo, di cui Elisabetta Dami è anche Presidente. Il Bhutan è un paese chiave per la salvaguardia della tigre: questo piccolo stato grade quanto la Svizzera, incastonato tra Cina e India, custodisce il 30% delle specie di felini presenti sulla Terra, con 11 specie diverse. Ha la percentuale più alta di tutela delle foreste di tutta l’Asia ma le zone non protette dai Parchi subiscono ancora la minaccia del bracconaggio. I ranger del Bhutan- conclude la nota- che sorvegliano le aree più importanti per la tigre, sono sostenuti da un progetto del WWF che li aiuta a nella formazione sul campo, nell’attrezzatura tra cui le preziosissime foto-trappole per l’identificazione delle aree chiave per la tigre”.

19 dicembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»