Nasce la 'quarta gamba' del centrodestra: ecco 'Noi con l'Italia' - DIRE.it

Politica

Nasce la ‘quarta gamba’ del centrodestra: ecco ‘Noi con l’Italia’

ROMA – Fa molto Forza Italia la ‘quarta gamba’ del centrodestra nata questa mattina. Il partito si chiama ‘Noi con l’Italia’ e ricorda molto quello di Silvio Berlusconi. Sfondo blu, fascia tricolore e scritta in bianco nel simbolo. Gli esponenti sono quasi tutti ex azzurri, a partire dai vertici: Raffaele Fitto sarà presidente, Saverio Romano vice e Maurizio Lupi coordinatore. C’è Enrico Costa, ministro col governo Gentiloni (così come Lupi lo è stato con Renzi). C’è l’ex leghista Flavio Tosi; il segretario di Scelta Civica Enrico Zanetti: entrambi hanno appoggiato a lungo i governi di questi ultimi anni.

“Non ci sentirete mai in polemica con il centrodestra perché alla politica dei veti contrapponiamo quella dei voti”

Idea di Gaetano Quagliariello, invece, non aderisce: “Un partito non si fa in una notte”, attacca l’ex ministro. Costa spiega: “Ci chiamano quarta gamba perché la coalizione ha bisogno di equilibrio e stabilità. Non ci sentirete mai in polemica con il centrodestra perché alla politica dei veti contrapponiamo quella dei voti. Il percorso è aperto e si rivolge ai cittadini di centrodestra che non si sentono rappresentati dagli estremismi”. Fitto promette: “Non staremo insieme per i prossimi mesi, ma per i prossimi anni. Si respira grande entusiasmo. Vogliamo mettere in campo una squadra, una formazione politica che non è una soluzione di compromesso. È una presenza fatta di gente vera, in carne ed ossa. Siamo il volto rassicurante e responsabile della coalizione”.

19 dicembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»