Rassegna stampa di Giovedì 19 Novembre 2015 - DIRE.it

Rassegna stampa di Giovedì 19 Novembre 2015

A cura di Monica Macchioni

Corsera,prima. PAOLO MIELI. Le colpe di Assad (l’alleato)

Corsera,prima. FIORENZA SARZANINI. San Pietro, il Duomo, la Scala. L’allarme dell’Fbi per 4 citta’.

Corsera,p21. MASSIMO FRANCO. Una strategia moderata che si salda a Usa e Germania. Le opposizioni accusano il governo di debolezza e la Lega continua a martellare sull’equazione tra il terrorismo e gli immigrati

Giornale,prima. MAGDI ALLAM. Ecco la prova definitiva: l’islam moderato fa il furbo

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Il calcio e’ la nuova chiesa percio’ colpiscono gli stadi

Giornale,p5. GIAN MICALESSIN. Dalla Turchia al Qatar, attenti ai falsi amici. Bisogna capire di quali Paesi fidarsi prima di dichiarare guerra allo Stato islamico

Giornale,p17. ARTURO DIACONALE. Ma quale Francia, siamo gli specialisti di derive autoritarie

Giornale,p17. Per i corpi speciali in missione all’estero stessi poteri degli 007

Giornale,p19. Berlusconi e la scelta su Roma: il candidato non sara’Marchini. Un’ora di confronto con Salvini e Meloni: nomi unitari in tutte le grandi citta’ al voto. Gia’ fissato l’avvio della campagna elettorale, manifestazione il 7 febbraio nella Capitale

Giornale,p20. ROMANA LIUZZO-CHIACCHIERE DA CAMERA.
SE BIBI E’ QUOTATO PERCHE’ STA IN BORSA. Bibi. Non e’ solo il nome di un noto produttore Rai o del ben piu’ conosciuto primo ministro israeliano Netanyahu. Il presidente della Camera FABRIZIO CICCHITTO (NCD) ha imposto il nomignolo alla new entry della sua famiglia: Bini e’ il bellissimo cucciolo di Cavalier King che la moglie MANUELA porta sempre in borsa. A ciascuno il suo Bibi

L’UCCELLINO COLORATO CHE MUOVE LA FABBRICA. Parterre de roi alla Fabbrica della Pace, nata da una idea di ELENA TURCO,presidente LORENZA LEI. Il simbolo – l’uccellino colorato, l’ingranaggio che muove le idee e l’impegno di solidarieta’ che si fondono in un cuore – e’ significativo di cio’ che vuole la Fabbrica. Tra i relatori anche NICOLO’POLLARI e alla cena il premio Nobel per la pace BETTY WILLIAMS con EMMA BONINO e ANNA FENDI

GIANFRANCO MICCICHE’ PRESO IN CASTAGNA. Fermo davanti ad uno dei venditori di caldarroste mangiando una castagna dopo l’altra.

Giornale,p21. Fini e l’affare Montecarlo: spuntano i debiti di Tulliani. Il fisco monegasco gli chiede 86mila euro, oltre a quasi 6mila euro di spese condominiali. Ora potra’ coprire il buco con la vendita della casa per 1,4 milioni a un imprenditore svizzero

Giornale,p24. Rcs, i grandi soci si defilano. Parte la caccia ai nuovi partner. Di fronte a un altro aumento potrebbero scappare in tanti. E qualcuno ripensa a Bazoli per cercare ancora una volta di salvare la Rizzoli

Giornale Milano,p4. Centrodestra al lavoro per un nome comune. E spuntano gli outsider. Di fronte ai dubbi su un politico prende quota la societa’ civile. Bernardini e Sallusti tra i nomi

Qn,prima. DELLA VALLE: ‘potrei fare politica’. Il lancio di Noi italiani

Il Fatto,p8. FABRIZIO d’ESPOSITO. Nel duello LOTTI-MINNITI si infila GABRIELLI. I SERVIZI ITALIANI ballano (ma non troppo). A dicembre i ritocchi al governo: in palio c’è’ anche la delega per l’intelligence

Il Fatto,p14. Chiusa l’Era Bruti, la politica allunga le mani sulla Procura. Storicamente viene scelto uno interno. Ora c’e’ chi teme un commissariamento

STAMPA, prima. Intervista a CASALEGGIO: “gli altri sono senza benzina,noi pronti”.

STAMPA,prima. GIANNI RIOTTA. Chi vince tra privacy e sicurezza.

STAMPA,p8. Schiaffo di PUTIN all’America. I suoi raid volutamente deboli. Vogliono che il califfato indebolisca il regime il piu’ possibile.

STAMPA,p9. MONICA MAGGIONI. Tranquillo e sicuro di se’ Bashar sembra saldo in sella. Niente a che vedere con i dittatori sconfitti della storia.

STAMPA,p14. Intervista a RICHETTI: rottamazione fallita, il Pd e’ senza identita’. Renzi deve ascoltarci

Messaggero,prima. Assalto al covo Isis. “Uccisa la mente”. Allerta per l’Italia.

Messaggero,p6. Fbi lancia l’allarme per San Pietro, Scala e Duomo. Misure rafforzate. GABRIELLI: piano anti-droni

Messaggero,p13. Il Papa: no a porte blindate a San Pietro meno fedeli

Messaggero,p17. Esercito, nel calendario 2016, gli eroi della Grande Guerra. Il generale GRAZIANO: la risposta all’Isis non deve essere soltanto militare

Messaggero,p28. All’Ara Pacis un percorso sensoriale per i non vedenti. Art for the Blind permettera’ di fruire di sistemi tattili e audio creati da esperti della disabilita’

MATTINO,prima. Intervista a FITOUSSI: francia sola in guerra dall’Europa arriva solidarieta’ a parole

MATTINO,p9. Intervista al generale ANGIONI: la guerra di terra serve l’Italia ha uomini e mezzi adeguati. La volonta’ politica era forte. L’Isis conta su circa 30mila miliziani ma ha il vantaggio di essere sparpagliata su un territorio molto vasto. Una coalizione con almeno 100-120 mila uomini si puo’ facilmente attivare: ma tocca agli Stati deciderlo

l’Unita’,prima. SERGIO MATTARELLA. Non ci faremo schiacciare.

L’Unita’,prima. ALFREDO REICHLIN. Cambiamento epocale

L’Unita’,4. Intervista a CARACCIOLO direttore di LIMES: in Siria non si vince senza una strategia. Il nodo siriano non puo’ essere sciolto senza l’aiuto della Turchia, Iran e Arabia. Un certo grado di impegno militaare e’ necessario ma da solo non risolve

L’Unita’,p11. Intervista a PARISI: “anche noi siamo in guerra”. Solo se il nostro campo e’ unito e forte possiamo lavorare per un incontro con gli alleati. Il nemico si batte con tutti i mezzi a nostra disposizione per costringerlo a non nuocere piu’. Compresi quelli militari

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Musulmani ambigui sui crimini commessi nel nome di Allah.

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Ucciso a Parigi il capo della cellula Isis italiana.

Libero,p8. Intervista a MARONI: cosi Renzi fa un favore ai terroristi. Sbagliato impugnare la nostra legge che impone regole rigide sulle nuove moschee. Andrebbe applicata in tutta Italia. Dobbiamo capire che l’Islam moderato non esiste, il nostro Paese e’ a rischio

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. La Turchia resti fuori dalla Ue(fa). Dopo i fischi allo stadio

IL TEMPO,prima. Presi per terrorismo a Merano. Meta’ di loro sono gia’ “liberi”. Carcere solo per 10 dei 17 jihadisti. Ira a Roma per la scelta dei pm trentini. Sos dell’Fbi: una cellula di 5 killer pronta a colpire la Capitale e Milano

IL TEMPO,prima. Centrodestra unito in tutte le citta’ al voto. Accordo tra Lega, Fi e Fdi.

IL TEMPO,p2. Un anno di allarmi, rischi ed espulsioni. Dagli 007 ripetuti avvertimenti sul crescente pericolo di attacchi terroristici. Sono 87 i foreign fighter passati in Italia per andare a combattere in Siria

IL TEMPO,p4. Il sacrificio di Diesel, cane poliziotto che ha salvato la vita a dieci agenti. Il pastore belga e’ stato mandato in avanscoperta e freddato dagli integralisti. Eroi a 4 zampe. Da Akil al museo del Bardo a Kye, ucciso da criminali Usa.

IL TEMPO,p7. Il far west degli Internet point. E gli estremisti ringraziano. Cancellate le norme previste dal decreto Pisanu. Nessuno controlla piu’ chi sono e cosa fanno i clienti.

IL TEMPO,p8. L’FBI a ROMA: attenti a questi 5 jihadisti

IL TEMPO,p9. GABRIELLI: metro piu’ sicure. Piano per abbattere i droni. Presidii in ogni stazione anche nelle zone di periferia. Ieri prova generale di intervento e controllo sul territorio

IL TEMPO,p10. Renzi: Ai paesi canaglia l’Italia non da’ soldi. Prima di bombardare la Siria dobbiamo decidere chi colpire. Via la sicurezza del patto di stabilita’. Lo chiediamo da tempo.

IL TEMPO,p10. Ma guadagnamo vendendo armi ai paesi islamici.

IL TEMPO,p11. Intervista a LUTTWAK: Putin aiuta la Francia ma poi gli presentera’ il conto. L’Italia ha meno da temere da attacchi terroristici. Ha una intelligence dalla quale puo’ solo imparare

IL TEMPO,p12. Cav-Salvini-Meloni, siluro a MARCHINI. Ancora nessuna decisione su Roma. Ma Lega e Fdi ribadiscono il NO all’imprenditore. GIALLO SULLA NOMINA di MANDELLI,CICU e GIBIINO a coordinatori Fi. Il partito smentisce

IL TEMPO,p12. Ronde padane, 20anni di niente. Nel ’96 accusate di essere una struttura paramilitare. Oggi il non luogo a procedere

IL TEMPO,p13. Iervolino, l’imprenditore contesto da Forza Italia e dal Pd. Ha presentato il suo libro a fianco dei renziani RUGHETTI e ASCANI. Imprenditore. Ha fondato l’universita’ telematica Pegaso

IL TEMPO,p14. Scheletro nel bosco, una pista per Ylenia. Il serial killer ha fornito identikit e dettagli che portano alla figlia di Al Bano. Dalla Florida i risultati degli accertamenti su resti ancora senza nome

IL TEMPO,p15. Funerali in carrozza anche per Moira

19 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»