‘A qualcuno piace classico’, torna il cinema d’autore al Palazzo delle Esposizioni

ROMA – “Duello al sole” di Vidor, “Un albero cresce a Brooklyn” di Kazan, “La cagna” di Renoir. Sono solo alcuni dei titoli della rassegna di cinema ‘A qualcuno piace classico’, che prenderà il via il prossimo 24 ottobre a Roma. Quindici in totale gli appuntamenti della manifestazione, giunta ormai alla settima edizione, che avrà luogo al Palazzo delle Esposizioni. Fino al 29 maggio 2018, il martedì sera alle 21, sarà quindi possibili per i cinefili della capitale assistere alla proiezione di tanti classici della storia del cinema.

Kurosawa, Ėjzenštejn, Renoir, Lubitsch saranno solo alcuni dei protagonisti di questa edizione, che appassionerà tanti spettatori, i quali potranno usufruire delle proiezioni gratuitamente (fino a esaurimento posti). Promosso dal Centro Sperimentale di Cinematografia, ‘A qualcuno piace classico’, partirà  il 24 ottobre con la proiezione del cult del 1983 di Martin Scorsese, “Re per una notte”, con protagonista Robert De Niro.

Il programma

24 ottobre, ore 21.00
Re per una notte (Usa 1983)
Regia di Martin Scorsese, con Robert De Niro, Jerry Lewis, Sandra Bernhard

7 novembre, ore 21.00
L’angelo Ubriaco 
(Giappone 1948)
Regia di Akira Kurosawa, con Takashi Shimura, Toshirō Mifune

21 novembre, ore 21.00
La cosa di un altro mondo 
(Usa 1951)
Regia di Christian Nyby e Howard Hawks, con Kenneth Tobey, Margaret Sheridan

5 dicembre, ore 21.00
La cagna 
(Francia 1931)
Regia di Jean Renoir, con Michel Simon, Georges Flamant, Janie Marèse

9 gennaio, ore 21.00
La signora di mezzanotte 
(Usa 1939)
Regia di Mitchell Leisen, con Claudette Colbert, Don Ameche, John Barrymore

23 gennaio, ore 21.00
I giorni del vino e delle rose 
(Usa 1962)
Regia di Blake Edwards, con Jack Lemmon, Lee Remick

6 febbraio, ore 21.00
Ivan il Terribile 
(Urss 1944)
Regia di S.M. Ėjzenštejn, con Nikolaj Čerkasov, Lyudmila Tselikovskaya

Martedì 20 febbraio, ore 21.00
La croce di fuoco 
(Usa 1947)
Regia di John Ford, con Henry Fonda, Dolores del Río, Pedro Armendáriz

Martedì 6 marzo, ore 21.00
Hallucination 
(Gran Bretagna 1963)
Regia di Joseph Losey, con Macdonald Carey, Oliver Reed

Martedì 20 marzo, ore 21.00
Narciso nero 
(Gran Bretagna 1947)
Regia di Michael Powell e Emeric Pressburger, con Deborah Kerr, Jean Simmons

Martedì 3 aprile, ore 21.00
Duello al sole 
(Usa 1946)
Regia di King Vidor, con Jennifer Jones, Gregory Peck, Joseph Cotten

17 aprile, ore 21.00
Matrimonio in quattro 
(Usa 1924)
Regia di Ernst Lubitsch, con Florence Vidor, Monte Blue, Adolphe Menjou

2 maggio, ore 21.00
Un albero cresce a Brooklyn 
(Usa 1945)
Regia di Elia Kazan, con Dorothy McGuire, Joan Blondell

15 maggio, ore 21.00
El cochecito
(Spagna 1960)
Regia di Marco Ferreri, con José Isbert, Pedro Porcel

29 maggio, ore 21.00
Crocevia della morte 
(Usa 1990)
Regia di Joel Coen, con Gabriel Byrne, John Turturro, Albert Finney

 

19 Ottobre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»