Crisi, Padoan: “L’economia cresce e crea lavoro, 12 mesi fa non lo avrei detto”

padoan a ares“Le cose stanno andando tutte nella stessa direzione, nella direzione di un’economia che cresce, che crea lavoro. Francamente 12 mesi fa non mi sarei aspettato che ci fossero dei segnali così chiari sulla ripresa del mercato del lavoro”. Pier Carlo Padoan, ministro dell’Economia e Finanze, lo dice nel suo intervento al convegni ‘Dalla previdenza all’economia reale’ organizzato da Ares, oggi a Roma.

“Stiamo facendo un cammino che ci sta portando fuori da una voragine di 10 punti persi di Pil per via della crescita negativa seguita alla crisi finanziaria”, dice Padoan. E allora, conclude il titolare del Mef, “il segnale deve essere uno, e cioè che l’economia italiana si sta muovendo, tutte le variabili che appartengono a diversi settori vanno nella stessa direzione” e quindi si deve “continuare sostenere e favorire la ripresa”.

19 ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»