AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari
DIRE - EDICOLA - rassegna stampa

Rassegna stampa di mercoledì 19 agosto 2015

a cura di Monica Macchioni

Repubblica, prima e pagina 6. Nuovo affondo di Galantino: politici corrotti. Politica harem di furbi, i populismi di un crimine. Salvini: “Galantino ha sproloquiato,non mettiamo sullo stesso piano la cioccolata con qualcos’altro”. Salvini incassa l’appoggio di DANIELA SANTANCHE’: ‘in quanto a cooptati, harem e furbi, evidentemente Galantino in quanto capo dei vescovi si intende assai” dice la deputata forzista. Ma questa volta prende le distanze da Galantino anche FABRIZIO CICCHITTO che nei giorni scorsi lo aveva difeso: “Non possiamo fare a meno di marcare il nostro dissenso. Ci aspettiamo da Galantino analisi più serie, culturalmente più fondate, e più capaci di comprendere la realtà nella sua complessità e nelle sue contraddizioni e non battute a effetto” dice il deputato del Nuovo Centrodestra

Repubblica, p7. Intervista a STEFANIA PRESTIGIACOMO: “è una invasione di campo, non rappresenta tutta la Chiesa”.

Repubblica, p7. Intervista a GRAZIANO DELRIO: “da cattolico adulto vedo il suo impegno ma cosi alimenta il qualunquismo. Attenzione alle valutazioni date senza distinguere il senso di rimpianto per il passato. E’ vero che i partiti politici sono anche il modo in cui alcuni che non hanno qualità cercano di fare carriera. Conosco la passione di Galantino e apprezzo lo stile diretto però con questi giudizi approssimativi si alimenta l’antipolitica. Basta dire che sono tutti uguali

Repubblica, p9. Allarme di FRONTEX, arrivi record nella Ue, 100mila solo a Luglio. Arrestati gli scafisti della strage di Ferragosto. La polizia: cinghiate e calci a chi cercava di uscire dalla stiva

Repubblica, p11. Perse 700mila tessere, cgil abbandonata da giovani e precari

Repubblica, p12. Frodi sanità, Borsellino alla vigilanza. Il ministro della salute LORENZIN l’ha voluta a Roma: “avrà un ruolo cruciale nella prevenzione degli scandali”.  L’ex assessore siciliano, adesso sotto scorta, si occuperà di trasparenza negli appalti pubblici e nelle forniture

Repubblica, p12, FRANCESCO BEI. Ferragosto da Berlusconi per DE GIROLAMO e BOCCIA. Il deputato della minoranza Pd smentisce però la presenza a Villa Certosa

Repubblica, p17 Rischio taliban, Messner ferma la caccia allo yeti. L’alpinista capo di una missione segreta: rivelata dalla stampa austriaca, è stata annullata per motivi di sicurezza

Corsera, prima. PIERLUIGI BATTISTA. Le riforme e il passo necessario

Corsera, prima. Caos scuola, la repubblica dei ricorsi

Corsera, p2. Intervista a FRANCESCHINI. E’ finito il tempo delle mostre affidate alle società esterne. Con una procedura trasparente abbiamo preso i più bravi: adesso si volta pagina. Uno dei loro compiti principali sarà attirare risorse per rendere più moderne le strutture

Corsera, p11. Borsellino a Roma contro la corruzione. Per 2 anni all’Agenda di controllo sulla Sanità. Polemica Forza Italia: si specula su cognomi illustri

Corsera, p11. Intervista a CANTONE: non sapevo però sono contento. Conosce tutti gli snodi del settore. Non avraà però il potere di commissariare la Sicilia.

Il Fatto, prima. La superlobby del Lotto e la guerra da 3,5 miliardi. POLLARI blocca la nuova gara: “Fatta per i soliti noti”. Il governo: “non ti intromettere”. L’ex capo dei Servizi, ora al Consiglio di Stato, sta sfidando Palazzo Chigi e la lobby del Lotto. Bando di gara. In bilico un business che per l’azienda e’ decisivo: vale 3-5 miliardi in 9 anni. 350 milioni già previsti nel bilancio 2015 dello stato e ora a rischio

Il Fatto, prima. Meeting CL, Poletti compra lo stand-spot per il Jobs Act. Il fatturato della kermesse alla Fiera di Rimini scende del 20%

Il Fatto, p5. CEI CONTRO PALAZZO. Galantino attacca ancora la politica: “harem di furbi” l’eurodeputato leghista GIANLUCA BUONANNO al solito esonda: Galantino è il Giuda del 2000. SANTANCHE’ (Forza Italia): Galantino di harem, cooptati e furbi se ne intende”. Infine FABRIZIO CICCHITTO (NCD): dal monsignore ci aspettiamo analisi più serie

IL FATTO, p5. Intervista a GIUSEPPE LEONI, cofondatore del Carroccio: “SALVINI STRAPARLA, PENSA SOLO ALLA TV”. Matteo attacca i migranti, ma in Africa non c’è mai stato. E’ furbo,cerca applausi e consenso facile, però così perde il Nord

IL FATTO, p10. MARCO LILLO. Lo IOR, la Divina Provvidenza e i milioni portati nelle scarpe. I nipoti del commendatore LORENZO LEONE stanno per mettere le mani sui loro milioni. Tra pochi giorni chiuderanno i loro conti correnti e cosi gli 8,3 milioni di euro saranno girati con un bonifico a una banca italiani: LORENZO E PASQUALE PROCACCI, i figli della figlia del commendatore Lorenzo Leone già vicepresidente dal 1972 al 1994 della Casa Divina Provvidenza di Bisceglie, morto nel 1998.

IL FATTO, p20. Dai Pokemon alla cura per l’ebola, vita da genio. Incontro con la 12enne rom che ha una delle menti più brillanti del pianeta. “Vorrei studiare Medicina a Cambridge e incontrare Hawking. Le feste? Non ci vado, sarei quella che non parla con nessuno”

IL FATTO, p20. Antisemitismo, buccia di banana per Corbyn. Stoccata dalla Comunità ebraica: il deputato finanziò il negazionista Paul Eisen ed è amico di Hamas.

IL TEMPO, prima. Il tesoro della Camera va al macero. Libri, documenti e mobili. Lasciati in un capannone sono stati distrutti dall’alluvione. Buttati 44mila volumi e altri beni di pregio. Solo per l’affitto andati in fumo 10milioni

IL TEMPO, p5. Moody’s gela Renzi: PIL fiacco nel 2016. L’economia crescerà di circa l’1%. Il governo si attende invece un +1,4%

IL TEMPO, p7. Anche i ciellini mollano il centrodestra. Domani al via il Meeting di Rimini. Renzi guida la sfilata di ospiti piddini. Archiviata l’era Lupi-Formigoni,tra i big dell’opposizione c’è solo Maroni

Il TEMPO, p7. Intervista a LUIGI AMICONE direttore di TEMPI: l’arrivo di Matteo? Ovvio: è in calo di consensi. L’anno scorso si sentiva Napoleone, ma ora…

IL TEMPO, p11. Intervista a VITTORIO SGARBI. Il ministro ha sbagliato tutto. Mortificati validi funzionari. La bocciatura è una umiliazione che poteva e doveva essere evitata. Scandalosa l’esclusione di Antonino Natali dagli Uffizi

IL TEMPO, p12. Andare a scuola alle 8 fa male. Ritardate le lezioni i medici chiedono ai presidi di ritardare la campanella: gli alunni avranno meno problemi di salute

IL TEMPO, p12. Ripetizioni d’oro per gli studenti asini. 900 euro per non essere bocciati. Le lezioni rimarcate del 61% in 15anni. Greco la materia più costosa.

IL TEMPO, p13. 16 Luglio 1995. Lo strano suicidio di MARIO FERRARO. Lo 007 che sapeva troppo. “Impiccato” nella casa all’Eur. Il tenete colonnello del SiSMI lavorava all’Ufficio Sicurezza.

IL TEMPO ,p21. MASSIMILIANO LENZI. Raccontare il “vedere”. Il sistema intelligente AIPOLY sviluppato da un italiano e una australiana. Una applicazione per smartphone identifica e descrive ai ciechi le foto. L’italiano ALBERTO RIZZOLI figlio di Melania e Angelo è cofondatore del progetto Aipoly. La tecnologiaa potrebbe aiutare 285milioni di ipovedenti

Giornale, prima.ALESSANDRO SALLUSTI. I vescovi passano agli insulti

Giornale, prima. VITTORIO SGARBI. Da Madrid a Londra l’arte parla italiano, solo qui ci umiliano

Giornale, p6. Intervista a BRUNETTA. La ricetta per il centrodestra? Primarie e niente estremismi. I candidati alle Amministrative del 2016 vanno scelti dagli elettori della coalizione. Basta con le urla, si vince al centro con i moderati.

Giornale, p6 e ora Salvini apre a Berlusconi: uniti si vince. Fa discutere l’incontro tra il leader e DEL DEBBIO sulla candidatura di Milano

Giornale, p7. Grasso guida gli ostruzionisti per difendere il “suo” Senato. L’apparato burocratico di Palazzo Madama teme di perdere poltrone e privilegi. Tutto è nelle mani del presidente: gli emendamenti possono bloccare i lavori a lungo

Libero, prima. MAURIZIO BELPIETRO. Discriminazione al contrario. Clandestini in poltrona, italiani e turisti per terra. Il trattamento privilegiato sui traghetti, la morte di un italiano povero e senza aiuti, gli ostacoli ai regolari e il record di sbarchi degli irregolari: esempi per spiegare quel che il segretario dei vescovi non vuol capire

Libero, prima. Stranieri a dirigere i nostri musei. Uffizi in mani tedesche,Brera a un canadese: le discusse scelte di Franceschini. SGARBI: GRAVE E RIDICOLO

Libero, p7. Intervista a GIORGIA MELONI: governo delle lobby, uniamoci per cacciarlo. La mobilitazione di Salvini? Su una cosa ha ragione: gli italiani rischiano l’estinzione.

Libero, p7. Cavaliere beffato. Il dopo-Fi senza nome, “ALTRA ITALIA” è già registrato

Libero, p11. CARLO PANELLA. L’Isis dichiara il jihad contro Erdogan. Il Califfato approfitta della crisi politica turca per inviare un messaggio di guerra al “traditore”

Libero, p12. I terroristi delle Farc chiedono un incontro con Papa Francesco all’Avana.

Libero, p13. “Un caffè gratis e la gloria”. Hillary inciampa sugli stagisti. La Clinton cerca giovani collaboratori a titolo gratuito con un tweet che fa infuriare la rete. “Chi paga affitto e cibo?”. Chiedono gli utenti.

Libero, p16. Tesoro in casa ma pieni di debiti. I misteri del delitto di Brescia. La pizzeria di Frank Serramondi era in rosso di 150mila euro, ma l’uomo ne aveva 800mila in contanti. I due stranieri hanno agito come killer. Il movente della concorrenza non regge. Gli inquirenti: fra vittime e assassini rapporti inquietanti

Mattino, p2. Intervista a SGARBI: assurdo, bocciato chi ha ben fatto agli Uffizi

Mattino, p5. Intervista all’ex ministro RICCARDI: solo la pace fermerà i profughi. Politici troppo attenti ai voti, ma la linea dura non paga

Qn, prima.ANDREA CANGINI. LA PROFEZIA DI COSSIGA

ItaliaOggi, p9. DE MAGISTRIS si affida a Stefano Fassina. Patto con l’ex pd in vista delle prossime elezioni

ItaliaOggi, p19. Libero, avanti col risanamento. Ricapitalizzazione in vista. Bene la pubblicità online. Il quotidiano della famiglia ANGELUCCI ha chiuso il 2014 in rosso per 4,8 milioni di euro

Il Foglio. PERCHE’ MATTARELLA NON POTRA’ DIRE DI NO A RENZI IN CASO DI VOTO ANTICIPATO. In questa legislatura non ci saranno altri governi e senza riforme costituzionali le elezioni sono più vicine

Stampa, prima. ALBERTO MINGARDI. Ma i migranti sono anche una risorsa

Stampa, p3. Intervista a un ex deputato della città libica: “nè medicine nè cibo, a Sirte è l’inferno. Fermate l’isis o prenderà tutta la Libia. Dateci armi per combattere

Stampa, p19. Petrolio a 42 dollari come nel 2009, ma la benzina costa il 44% in più.

19 agosto 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988