AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE sanità

Morbillo, Iss: “Da inizio anno 3.672 casi e tre morti”/TUTTI I DATI

ROMA – Dall’inizio dell’anno in Italia si sono verificati 3.672 casi di morbillo e 3 decessi. L’89% non era vaccinato, il 6% lo era ma con una sola dose. Il 35% aveva almeno una complicanza (diarrea nel 21,8% dei casi, nel 18,6% stomatite, nel 12,2% cheratocongiuntivite), il 41% è stato ricoverato e il 22% in pronto soccorso.

I casi di morbillo tra gli operatori sanitari sono stati 263 e l’età media di 27 anni. I dati emergono dall’ultimo bollettino sul morbillo in Italia elaborato dal Sistema di sorveglianza integrato Morbillo e Rosolia dell’Istituto superiore di Sanità. In merito all’età, nel 56% dei casi il morbillo ha riguardato la fascia d’età compresa tra i 15 e i 39 anni, nel 17% persone con età inferiore ai 39 anni e nel 9% la fascia tra 5-14 anni.

LEGGI ANCHESimit: “Vaccinazioni restano imprescindibili”

 


LEGGI ANCHE:

Focolaio di morbillo in due hotel a Vietri, tre addetti colpiti

Morbillo, ricoverato in isolamento il segretario del Pd di Belluno

La bimba di 16 mesi morta a Roma aveva il morbillo

19 luglio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988