AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Addio Forza Italia, Fitto lancia Conservatori e Riformisti

fitto“Abbiamo costituito un’associazione che si chiama ‘Conservatori e Riformisti’ e che si ispira al gruppo del Parlamento europeo”. I gruppi autonomi sono “l’ultimo dei problemi. Per me è un punto di dettaglio che completerà un percorso”. Lo annuncia Raffaele Fitto a margine di una conferenza stampa.

“Non vogliamo dare l’idea che sia un’operazione di palazzo, vogliamo costruire una cornice culturale e programmatica che abbia dei riferimenti pensanti- ha aggiunto Fitto- Forza Italia è un capitolo chiuso e questo è evidente. Insieme ai tanti colleghi che condividono questo percorso abbiamo creato una associazione politica che si richiama ai Conservatori e riformisti europei e si rifà all’esperienza inglese di Cameron. Quanti siamo? E’ una partita che non si gioca con un parlamentare in piu’ o in meno ma si muove in una prospettiva politica”.

Nel corso della conferenza stampa convocata per annunciare l’associazione, l’eurodeputato pugliese ha spiegato di “voler riaccendere una speranza negli elettori del centrodestra sulla base dei contenuti, delle regole e della partecipazione democratica”. Uno degli slogan è “nè con Merkel nè con Le Pen” e Fitto ci tiene a precisare che il progetto si rivolge a tutto il centrodestra, a chi vuole un dibattito su “contenuti chiari e alternativi a Renzi e si riconosce in un sistema di regole all’interno di un partito”.

L’ex ministro del governo Berlusconi parteciperà il 21-23 maggio all’assemblea, che si terrà in Inghilterra, del gruppo dei conservatori e riformisti mentre per il 26 maggio è previsto un incontro alla Camera con il capogruppo e il suo vice del gruppo Ecr al Parlamento europeo, Syed Kamall e Geoffry Van Orden.

19 maggio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988