Nave Mare Jonio, Di Maio: “Non ci sarà un nuovo caso Diciotti”

Luigi Di Maio commenta il caso della nave italiana che ieri ha soccorso 49 migranti a bordo di un gommone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il nostro obiettivo è il rispetto delle regole e salvataggio delle vite umane, non sarà un nuovo caso Diciotti“. Così il vicepremier Luigi Di Maio commenta a Radio anch’io, su Radio Rai1 il caso della nave italiana Mare Jonio. Per Di Maio “bisogna far rispettare le regole perché questa è una Ong italiana e non può permettersi di non rispettare le regole”. A chi gli chiede se il governo farà sbarcare persone in difficoltà il vicepremier taglia corto: “Sì, per carità”.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

19 Marzo 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»