L’EVENTO – Farmacisti ospedalieri, la professione riparte da Goteborg

ROMA – Essenziali, ma spesso sconosciuti: sono i farmacisti ospedalieri. Loro sono i professionisti che coordinano l’attività scientifica, tecnica ed amministrativa delle farmacie degli ospedali al fine di migliorarne le prestazioni, ma sono anche la figura chiave per aggiornare e perfezionare i mezzi per la realizzazione, la produzione e la distribuzione dei farmaci e dei dispositivi medici negli ospedali in collaborazione con gli altri sanitari, occupandosi anche di aspetti etici e di sicurezza.

La figura, come si intuisce, è decisamente chiave e riassume molteplici funzioni, ma è anche una delle professioni meno conosciute al di fuori della cerchia degli esperti e degli operatori. Durante i prossimi giorni i farmacisti europei (la loro associazione è la European Association of Hospital Pharmacists, EAHP) si ritrovano a Goteborg per il loro 23esimo congresso annuale.

19 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»