Politica

Berlusconi: “La Germania non mi ha perdonato Draghi alla Bce”

ROMA – “La Germania non mi ha perdonato di aver convinto gli altri paesi europei a mandare il nostro Mario Draghi alla Bce”. Lo dice Silvio Berlusconi, intervenendo da Palermo alla kermesse ‘Forza alziamoci’. “E’ l’uomo che oggi può di più” contro la crisi, aggiunge.

Mario Draghi

19 marzo 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»