AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Lupi vede Renzi e annulla gli impegni, il ministro verso le dimissioni

M. Lupi

M. Lupi

ROMA – A quanto apprende l’agenzia Dire da fonti parlamentari di maggioranza Maurizio Lupi ha maturato la decisione di dimettersi dall’incarico di ministro contestualmente all’informativa che rendera’ all’aula di Montecitorio, presumibilmente domani mattina.

Lupi ha incontrato questa mattina il presidente del consiglio Matteo Renzi. Quindi ha trascorso la restante parte della mattinata al ministero delle infrastrutture, dove ha tenuto i contatti con Ncd e per il tramite del suo partito con gli altri gruppi di maggioranza. Al termine dell’ennesima ‘consultazione’, il ministro, spiegano fonti di maggioranza, si sarebbe convinto della necessita’ di non affrontare il voto dell’aula, relativo alla mozione di sfiducia depositata da M5s e Sel.

Tocca ora alla conferenza dei capigruppo di Montecitorio fissare il calendario per l’informativa, che non prevede il voto dell’aula, e per la mozione, che invece lo prevede ma non puo’ avvenire prima di tre giorni dalla calendarizzazione. Le ipotesi di queste ore danno per quasi certa l’informativa domani mattina e la mozione nei primi giorni della prossima settimana, probabilmente martedi’ prossimo. Intanto Maurizio Lupi ha annullato tutti gli impegni ministeriali in agenda.

di Alfonso Raimo

19 marzo 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988