Venezuela, Maduro annuncia il ‘suo’ concerto: “Usa, giù le mani”

A VPN is an essential component of IT security, whether you’re just starting a business or are already up and running. Most business interactions and transactions happen online and VPN
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il governo di Nicolas Maduro ha annunciato per il prossimo fine settimana il concerto ‘Manos Fuera de Venezuela’ (Giù le mani dal Venezuela). Secondo l’emittente ‘Telesur’, l’evento sarà anche l’occasione per una giornata di visite mediche gratuite e distribuzione di alimenti di base per i cittadini colombiani e venezuelani. Il concerto si svolgerà nei pressi del ponte internazionale Simon Bolivar, alla frontiera con la Colombia, nella serata tra venerdì 22 e sabato 23 febbraio. Contemporaneamente, sull’altro versante del ponte, il miliardario americano e patron della Virgin, Richard Branson, ha annunciato dalla scorsa settimana un altro concerto, stavolta per la “raccolta di aiuti umanitari” da destinare alla Repubblica bolivariana. I concerti si svolgeranno alla vigilia della mobilitazione di sabato annunciata dal presidente auto-proclamato Juan Guaido’. Quest’ultimo ha invitato i connazionali a manifestare, “dentro e fuori dalle frontiere”, per favorire l’ingresso di aiuti umanitari americani in Venezuela, che potrebbe avvenire proprio sabato. L’annuncio del concerto ‘Manos Fuera de Venezuela’ è arrivato poche ore dopo l’intervento del presidente statunitense Donald Trump, che ieri da Miami ha invitato direttamente l’esercito bolivariano a sostenere Guaido’.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

19 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»