Regione. Consiglio approva riconversione area ex Hotel Due Torri

DSCN2127-620x385NAPOLI – Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Rosa D’Amelio, ha approvato a maggioranza, con l”astensione del Movimento 5 Stelle, la Delibera di G.R. del 06/10/2015, n. 449 della L.R. n. 1/2007 art. 13 -Comune di Cava dei Tirreni (SA) – Riconversione area ex Hotel Due Torri in centro Assistenza Sanitaria per persone disabili e svantaggiate, al piano Territoriale dell’Area Sorrentino-Amalfitana. La proposta di variante alle prescrizioni del Piano Urbanistico Territoriale dell’Area Sorrentino-Amalfitana determinata dal progetto di riconversione, del Comune di Cava de’ Tirreni, dell”area ex complesso Hotel Due Torri in Centro di assistenza sanitaria per persone con disabilità e svantaggiate.

Il progetto e’ stato avanzato al Comune di Cava de’ Tirreni dall’associazione “La Nostra Famiglia” e prevede la riqualificazione dell”esistente complesso alberghiero, non piu’ in uso da circa venti anni, attraverso un intervento di demolizione e ricostruzione di una nuova struttura destinata a servizi sanitari e sociali.

Il Consiglio ha, inoltre, approvato a maggioranza, con l”astensione del M5S, la Delibera di G.R. del 21/10/2015, n. 466 “Art. 5 L. R. n 8/1994: Autorita” di Bacino regionale Campania Centrale – Approvazione del Piano di Stralcio per l”Assetto Idrogeologico- Delibera di Comitato Istituzionale n. 1 del 23/02/2015″, che sostituisce i precedenti Piani Stralcio dell”ex Autorita” di Bacino Sarno e Nord occidentale, sulla base della relativa delibera del Comitato Istituzionale del 23/2/2015. Entrambi i provvedimenti sono stati introdotti all”esame dell”Aula dal Presidente della IV Commissione Luca Cascone (De Luca Presidente in Rete).

Nel proseguire i lavori, il Consiglio ha eletto due Consiglieri regionali, uno di maggioranza e l”altro di opposizione, quali componenti della Consulta regionale per l”Immigrazione ai sensi dell”art. 10 della legge regionale n. 6/2010: Francesco Moxedano (Idv) che ha riportato 29 preferenze; Maria Grazia Di Scala (FI), che ha ottenuto 11 preferenze. Ha riportato 7 voti il consigliere del M5S Michele Cammarano.

19 Feb 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»