Emilia Romagna

Rifiuti, Amsa farà pulizie straordinarie tutte le domeniche

MILANO – Venti domeniche di pulizie nei quartieri periferici e semi periferici di Milano, per un totale di 3.850 ore di lavoro. Sono quelle programmate dal Comune di Milano e Amsa, che a partire dal 21 febbraio e fino al 9 ottobre si aggiungeranno al piano di pulizie normalmente attivo in città. Il primo intervento previsto per questa domenica riguarda i quartieri Adriano, Giambellino, Selinunte, Stadera. Domenica 28 febbraio le squadre Amsa opereranno a Baggio, Bicocca, Dergano e nell’area Lodi-Corvetto.

Milano_rifiuti Amsa

Nel frattempo dal Parlamento Europeo arriva un importante riconoscimento per Milano e la sua capacità di gestire il ciclo dei rifiuti. Nel corso della Commissione ambiente e politiche europee di Camera e Senato il Commissario per l’ambiente Karmenu Vella ha lodato i grandi progressi fatti negli ultimi anni sotto la Madonnina in termini di economia circolare, con l’incremento della raccolta differenziata, passato dal 34,4% al 53% grazie alla raccolta dell’umido.

“Siamo onorati delle parole del Commissario Vella- dichiara l’assessore alla Mobilità e Ambiente, Pierfrancesco Maran-. Negli ultimi tre anni abbiamo avuto una crescita davvero importante nella gestione dei rifiuti. Il fatto che arrivino apprezzamenti da Bruxelles e che dall’estero vengano a Milano per studiare le nostre pratiche ci conferma che abbiamo fatto un balzo in avanti a livello internazionale. Ora andiamo avanti per implementare ancora la raccolta dove possibile e per rendere la città sempre più bella e pulita, anche grazie a queste domeniche di pulizia extra“.

milano_archivio4Le domeniche dedicate alla pulizia delle zone meno centrali di Milano sono state introdotte per la prima volta nella primavera del 2014, e si sono dimostrate efficaci per il mantenimento del decoro nelle zone che necessitano di maggiore attenzione. Il programma degli interventi prevede 3.850 ore di lavoro aggiuntive rispetto ai regolari servizi di pulizia effettuati da Amsa in città, con 40 operatori coinvolti ogni domenica: “Per il 2016 abbiamo programmato 20 domeniche di lavoro dei nostri operatori nei quartieri periferici e semi periferici per contribuire a rendere la nostra città ancora più bella e vivibile- aggiunge la presidente di Amsa Emilia Rio- incrementando le giornate festive di pulizia pianificate negli anni scorsi. Gli automezzi e il personale Amsa potranno peraltro operare con più efficacia in assenza del traffico sostenuto dei giorni feriali”. Il ciclo di interventi prevede servizi mirati al mantenimento del decoro di strade, marciapiedi e aree verdi con spazzamento e lavaggio, rimozione di scarichi abusivi, diserbo e manutenzione dei pozzetti stradali.

di Nicola Mente, giornalista

19 febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»