Critiche al reddito di cittadinanza? Di Maio: “Morirete radical chic”

"Mi fa sorridere che la sinistra e la destra che dovrebbe essere sociale stanno per promuovere un referendum contro il reddito di cittadinanza"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Si diceva ‘moriremo democristiani’, io credo che questa gente morirà radical chic”, dice Luigi Di Maio in diretta Facebook da Teramo, aggiungendo di essere “felice di quello che stiamo facendo su welfare e lavoro. Mi fa sorridere che la sinistra e la destra che dovrebbe essere sociale stanno per promuovere un referendum contro il reddito di cittadinanza”.

“Quelli- attacca il ministro dello sviluppo e del Lavoro- che non hanno fatto un referendum contro la Fornero, contro le pensioni d’oro, lo fanno contro una misura che aiuta 5 milioni di persone in difficoltà e porterà in pensione 5 milioni. Sono diventati- conclude- amici dello spread, delle grandi banche e dei potentati economici”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

19 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»