AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Terremoto, Zingaretti: “Sisma e neve, combinato infernale”


ROMA – “Dobbiamo essere positivi sempre. Quello che è accaduto ieri non era mai accaduto nella storia. Quando nevica si dice alla gente di stare in casa e quando c’è un terremoto di uscire di casa. Quindi è stato un combinato disposto infernale per tutti. Per questo bisogna dire grazie a tutti e per questo sto facendo il giro di tutti i Comuni. Nessuno sarà lasciato solo e sta arrivando inoltre il mangiare per le bestie”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, intervistato ad Amatrice da Skytg24.

“Da stamattina- prosegue Zingaretti- 22 squadre e 40 mezzi diversi stanno entrando nel profondo di tutte le frazioni. Quando nevica si puliscono le grandi arterie e poi si va fino in fondo. Da stamattina le squadre sono all’opera per entrare nel profondo. Tutte le frazioni isolate fisicamente sono in contatto con il 118 e già ci sono stati molti interventi con l’elicottero per chi aveva bisogno di un analisi o un esame di chemioterapia. C’è qui fisso un elicottero del 118, l’elicottero regionale e quattro ambulanze. La macchina organizzativa è in campo per rispondere alle emergenze immediate individuali e ora sulle infrastrutture”.

19 gennaio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988