Stasera in tv

Serie tv e film protagonisti della prima serata in tv martedì 17 dicembre. In onda l'ultima puntata de "L'amica geniale".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Serie tv e film protagonisti della prima serata in tv martedì 17 dicembre. Tra gli appuntamenti da non perdere l’ultima puntata della serie campione d’ascolti “L’amica geniale”.

Rai 1

L’amica geniale | 21.25

Ultimo appuntamento con la serie tv tratta dall’omonimo bestseller di Elena Ferrante. 

Rai 2

Il ristorante degli chef | 21.20

Talent show culinario in cui i partecipanti vengono sottoposti al giudizio di 3 chef di fama internazionale: Andrea Berton, Philippe Léveillé e la giovane e talentuosa Isabella Potì. 

Rai 3

Carta bianca | 21.15

Programma di approfondimento giornalistico su cronaca, politica, economia e ambiente condotto da Bianca Berlinguer.

Rete 4

Il Segreto | 21.25

Soap opera in costume ambientata in Spagna che ruota attorno alle vicissitudini della ricca stirpe dei Montenegro.

Canale 5

Una tata magica | 21.20

Commedia natalizia con protagonista un padre vedovo alle prese con due figli pestiferi. Riuscirà la nuova tata a far tornare il sereno in famiglia?

Italia 1

300 | 21.25

Film fantastico liberamente ispirato alla battaglia delle Termopili.

La7

Di Martedì | 21.15

Talk show politico condotto da Giovanni Floris.

Tv 8

 Karate Kid | 21.15

Film d’iniziazione che racconta la storia del giovane Daniel e del suo maestro Miyagi che gli insegnerà l’antica arte del karate.

Nove

Bomber | 21.27

Commedia ad alta concentrazione di pugni con Bud Spencer nella parte di un allenatore di boxe, che cercherà di superare i drammi del passato creando un nuovo campione.

Real Time

Strange Love | 21.10

Reality show in cui persone un po’ fuori dalla norma cercano la propria anima gemella.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

18 Dicembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»