Sanità, al via oggi ai lavori della Commissione Disabilità - DIRE.it

San Marino

Sanità, al via oggi ai lavori della Commissione Disabilità

san marinoSAN MARINO – Primo giorno di lavori, oggi, per la “neo costituita Commissione per l’attivazione della convenzione Onu sulla Disabilita’”. Alle 15, nella “sala riunioni della segreteria di Stato alla Sanita’” di Cailungo era in programma l’incontro inaugurale del gruppo, chiamato a “dettare le linee con cui il Titano dovra’ aggiornare il proprio assetto sul tema” allineandosi a quanto previsto nel documento delle Nazioni unite, sintetizza il titolare del dicastero, Francesco Mussoni, a pochi minuti dall’udienza in cui la commissione ha incontrato a Palazzo Pubblico i capi di Stato del Titano. “A livello tecnico- prosegue il membro dell’esecutivo- le proposte dell’organismo porteranno all’adozione di una serie di decreti delegati”. A essere interessato, puntualizza il segretario di Stato, non e’ solo l’ambito sanitario: “Vengono coinvolte anche aree come il Lavoro e l’Istruzione, all’interno delle quali verra’ seguito l’orientamento del governo nel promuovere le politiche di inclusione”.

D’accordo con lui Fanny Gasperoni, che sara’ parte della commissione in rappresentanza dell’associazione Batti Cinque, attiva nella cornice “dell’autismo e dei disturbi generalizzati nello sviluppo”: di “lavoro da fare ce n’e’ tantissimo- dice- ma abbiamo gia’ tutto in mente, adesso dobbiamo rimboccarci le maniche”.

Durante l’incontro con i Capitani Reggenti, al quale era presente anche il segretario di Stato all’Istruzione, Giuseppe Morganti, un’altra delle protagoniste della commissione, Maria Chiara Baglioni, ha sintetizzato in quattro punti l’attivita’ della commissione: si tratta della “protezione e del controllo rispetto alle pari opportunita’ nei settori pubblici e privati, di proposte sulle modifiche necessarie per il superamento di qualunque forma di discriminazione”, della “pubblicazione di un rapporto annuale sullo stato di applicazione delle politiche inerenti i diritti delle persone con disabilita’” e infine “dell’organizzazione di interventi volti a sensibilizzare la societa’” sul tema.

18 settembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»