AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Mattarella contro i piromani; 93mila migranti nel 2017; Radicali insegnano a coltivare cannabis


Ecco titoli e il tg politico realizzato dall’agenzia DIRE.

MATTARELLA: SCIAGURATO CRIMINALE CHI APPICCA INCENDI

Bisogna chiamare tutte le energie del paese a combattere chi deturpa l’ambiente. E’ il monito del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Coldiretti spiega che ci vorranno 15 anni per rigenerare i boschi bruciati.

OLTRE 93MILA MIGRANTI SBARCATI DA INIZIO ANNO

Sono piu’ di 93mila i migranti sbarcati in Italia dall’inizio dell’anno, in aumento del 16,79 per cento rispetto allo scorso anno. Lo rileva il ministero dell’Interno. La regione che ne accoglie di piu’ e’ la Lombardia, a seguire Campania, Veneto, Emilia Romagna e Lazio. Il governo austriaco minaccia ancora una volta di chiudere le frontiere con l’Italia. “E’ una politica miope e inutile”, commenta la presidente della Camera Laura Boldrini, mentre Papa Francesco su twitter afferma: “Bisogna superare tutte le forme di razzismo, di intolleranza e di strumentalizzazione della persona umana”.

BOLDRINI: APPROVARE LO IUS SOLI ENTRO FINE LEGISLATURA

Si riapre il dibattito sullo ius soli, la legge che riforma la cittadinanza per i minori nati in Italia. La presidente della Camera Laura Boldrini chiede l’approvazione entro la fine della legislatura e spiega che impedire l’integrazione alimenta rabbia e senso d’esclusione. Interviene anche il direttore di Avvenire Marco Tarquinio. “Riempie di tristezza- dice- l’incapacità del Parlamento di completare l’iter prima della ‘pausa estiva’”.

POLETTI: LAVORO STABILE SARA’ PIU’ CONVENIENTE

Ridurre il cuneo contributivo per facilitare le assunzioni di giovani. Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, spiega che il governo sta studiando una misura “definitiva” da inserire in legge di stabilità. Sul capitolo pensioni, il governo pensa a un assegno di garanzia per le giovani generazioni da almeno 650 euro, per 20 anni di contributi. Quanto alla politica, Poletti rivendica: sono e resto di sinistra.

RADICALI IN CATTEDRA: COME COLTIVARE CANNABIS

Un vero e proprio corso di autocoltivazione della cannabis va in scena davanti alla Camera dei deputati. E’ l’iniziativa provocatoria dei Radicali. “Vogliamo rilanciare una grande riforma che il Paese aspetta da tempo”, spiega il segretario Riccardo Magi. Per i Radicali il Parlamento non puo’ limitare la legalizzazione al solo uso terapeutico. E poi, aggiunge, “meglio produrla da soli che arricchire la criminalita’”.

18 luglio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988