AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Consip, Padoan: “Dimissioni dirigenti Mef per difendere lavoro fatto”

ROMA – “I due membri di Consip dirigenti del Mef si sono dimessi per evitare che fatti esogeni alla vicenda potessero indebolire quel grande lavoro fatto in questi anni da Consip che ha cambiato radicalmente i meccanismi degli acquisti. Quello che ha accelerato la decisione è stata la mozione leggittima del Parlamento. La decisione va incontro alla volontà espressa dal Parlamento, però il Mef ribadisce la necessità di continuare nell’operazione di ‘in house’ cominciata”. Lo dice il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, ospite della Repubblica delle idee.

18 giugno 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram