DIRE Emilia-Romagna

Le Terme di Riolo aprono le porte ai bimbi tra pony pompieri, e chef

BOLOGNA – Preparare biscotti e torte con lo chef Ciro, imparare come si fa un mosaico e poi portarselo a casa per ricordo, cavalcare un pony, simulare un incendio e spegnerlo coi volontari dell’associazione Vigili del fuoco per ottenere il diploma di pompiere provetto, ballare. Ma anche conoscere le terme con una visita guidata e farsi vedere, gratuitamente, da un medico otorinolaringoiatra e testare i benefici delle terapie inalatorie. Sono alcune delle tante iniziative, tutte dedicate ai bambini, alle quali si può partecipare, dopodomani, sabato, alle Terme di Riolo, nel ravennate, dove torna l’Open day Terme bimbo. Un’intera giornata dedicata alle famiglie e ai piccoli di tutte le età che comincia alle 10 e si conclude alle 18 e che sposa divertimento e prevenzione. Tra gli appuntamenti, per esempio, c’è “Un pony per amico“, dedicato a bambini tra i quattro e i 12 anni, al Parco termale, vicino al Grand hotel Terme Riolo. Dalle 15 alle 18, i piccoli potranno avvicinare e conoscere i pony, montarli, imparare a prendersene cura, relazionarsi con i loro bisogni affiancati da istruttori qualificati dell’Ads Casagobba.

Per chi ha quattro anni ecco invece il laboratorio manuale nella terrazza del Grand hotel Terme, dove dalle 15.30 alle 17.30 si va alla scoperta dell’arte culinaria, in compagnia dello chef Ciro che insegnerà la preparazione di biscotti e torte. In collaborazione con RavennaAntica, per gli over cinque anni ecco il laboratorio di mosaico, (dalle 15 alle 17), al Parco Termale che nasce per stimolare la fantasia e la creatività. I bimbi realizzeranno un mosaico a tema che porteranno via al termine dell’attività. Gli avventurosi, invece, dalle 11 alle 17, potranno indossare il casco e la divisa e spegnere un incendio, affrontando un percorso con ostacoli aiutati dai volontari della Associazione nazionale Vigili del fuoco.

Si balla, si gioca e ci si misura col teatro, dalle 10 alle 18 con il “Musica Maestro” un’iniziativa per bambini dai due agli 11 anni con baby dance, trucca bimbi, miniclub e letture animate nella piazzetta delle Terme. Dalle 11 parte una ‘maratona’ di piccoli eventi: in Sala A, il gioco dei “Perché?” Laboratorio di scienze (dai cinque-sei anni anni), alle 14.30 (Sala Murri) il laboratorio di danza e gioco (tre-sei anni), alle 15 (Sala Murri) quello di teatro che dura un’ora (dai sei anni), alle 16 il laboratorio di motoria e gioco applicati all’apprendimento delle materie scolastiche (dai cinque-sei anni), alle 17 (Sala Murri) la video esibizione della scuola di danza Arabesque e alle 17.45 (Sala Murri) gran finale con giochi, animazione, ballo senza nessun limite età. In calendario, poi c’è anche una visita guidata al centro termale alle 11 e alle 15.30, (si parte dal salone Oriani) aperta a grandi e piccoli che vogliano conoscere la storia delle terme. Non manca la prevenzione con l’opportunità di visitare il Centro Termale, incontrare e confrontarsi con il personale medico, conoscere e provare gratuitamente i servizi di prevenzione e terapia termale. Durante l’intera giornata, infatti, l’equipe medica del reparto otorinolaringoiatrico incontrerà gratuitamente i bimbi, che poi potranno provare i benefici delle terapie inalatorie, assistiti dalle operatrici termali. (Per prenotare il colloquio medico: 0546.71045)

Tutte le informazioni sono sul sito: http://www.termediriolo.it/

di Angela Sannai, giornalista professionista

18 maggio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram