AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

A Cervia è guerra alle ‘cicche’ di sigaretta anche con posaceneri ‘da spiaggia’

BOLOGNA – Posacenere portatili per i fumatori ‘da spiaggia’ – abili nel far scomparire i mozziconi sotto la sabbia– e altri 51 verranno invece aggiunti ai cestini in zone frequentate di giorno e di notte. Ma arriveranno anche cartelli sulle strade e locandine nei negozi e negli stabilimenti balneari. Così il Comune di Cervia, nel ravennate, ed Hera dichiarano guerra ai mozziconi di sigaretta. Perché sono il rifiuto numericamente più alto al mondo, contengono sostanze dannose e sono pure brutti. Senza contare che sono difficili da raccogliere e che impiegano da uno a cinque anni a biodegradarsi. Per contrastare e limitare il fenomeno dell’abbandono dei mozziconi, dunque, a Cervia parte un’iniziativa per migliorare il decoro della città e del litorale e per promuovere comportamenti virtuosi e responsabili nei cittadini e in particolare nei fumatori. Dal prossimo weekend inizia dunque la campagna “Non buttarla a terra” che prevede, tra l’altro, affissioni stradali, locandine nei negozi, i ristoranti e gli stabilimenti balneari che diventano così cassa di risonanza per l’iniziativa.

Ci saranno anche tre info point dove ricevere informazioni sul progetto e un gadget per i fumatori, un posacenere da tasca, un aiuto per conservare le cicche di sigaretta fino al cestino più vicino e contribuire a un ambiente migliore per tutti. Gli appuntamenti con gli info point sono sabato dalle 18 alle 23 a Milano Marittima, in occasione dell’evento Mima Unplugged, alla rotonda Primo Maggio. Il 6 e il 20 luglio, invece, l’infopoint è a Cervia dalle 18 alle 23, durante la kermesse Borgo Marina vetrina di Romagna, in via Sauro. Per facilitare la vita ai fumatori, poi, Hera e il Comune metteranno posacenere nei punti di passaggio più frequentati e sul litorale. Ne sono già stati montati 51 sui cestini in strada, nei punti di passaggio più frequentati, anche durante le ore notturne. Da giugno, poi, saranno disponibili dispenser contenenti posacenere portatili in materiale biodegradabile, sulla spiaggia libera di Cervia “Dante” e sulla spiaggia libera di Milano Marittima, tra il bagno Zeffiro e il bagno Roma. Restano poi le multe: per l’abbandono dei mozziconi di sigaretta in strada, infatti, la legge prevede sanzioni che vanno da 60 a 300 euro.

di Angela Sannai, giornalista professionista

18 maggio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988