Abruzzo

Mobilità, presentato nuovo ponte ciclabile sul fiume Piomba

bici_cicloturismoPESCARA – Presentato questa mattina il progetto del nuovo ponte ciclopedonale sul fiume Piomba che collega le aree marine di Silvi (Te) e Città Sant’Angelo (Pe). I lavori, appaltati alla ditta Amorini di Afragola (Na) per un importo complessivo di quasi due milioni di euro (fondi regionali), saranno ultimati entro l’estate 2017. Il ponte ha una lunghezza di 67,50 metri e si sviluppa su due campate; la piattaforma stradale è larga 8,50 metri, dislocata su due corsie, alla quale vanno aggiunti un marciapiede ciclopedonale (per ogni lato) di 2 metri.

   “Il ponte ciclopedonale ci consente di valorizzare la nostra regione soprattutto nella parte che abbraccia la mobilità sostenibile, parte che oggi è molto avanzata lungo la costa, ma presto troverà le sue articolazioni anche verso l’entroterra – ha detto il presidente dell’Abruzzo, Luciano D’Alfonso – Quest’opera pubblica è solo un segmento di un grande cantiere che riguarda, per il momento l’area adriatica, ma grazie ai fondi erogati dal Masterplan, circa 60 milioni di euro aggiuntivi, consentirà all’Abruzzo di diventare la regione più insfrastutturata per opere legate al turismo sostenibile”.
   L’assessore regionale con delega al cicloturismo, Dino Pepe, ha invece ricordato l’importanza della programmazione messa in campo dalla Regione sul tema della mobilità ciclopedonale. “Dei 21 progetti riguardanti la costruzione di piste ciclabili – ha detto Pepe – ben 17 sono stati appaltati e pensiamo che entro il 2017 completeremo anche i lavori di tutti i progetti programmati“. Alla presentazione erano presenti tra gli altri l’On. Tommaso Ginoble, i sindaci dei Comuni di Silvi e Città Sant’Angelo e il presidente della provincia di Pescara, Antonio Di Marco.
18 aprile 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»