Frongia chiarisce: "Asfalto per la Formula E è temporaneo"

Lazio

Frongia chiarisce: “Asfalto per la Formula E è temporaneo”

ROMA – Asfaltare l’area di fronte al Palazzo dei Congressi in vista della Formula E? A Roma fioccano le polemiche. Ma l’assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini, Daniele Frongia, chiarisce la situazione: “L’asfalto è temporaneo”.

“OK DALLA SOVRINTENDENZA, DOPO GRAN PREMIO TUTTO TORNERÀ COME PRIMA”

“Alcune delucidazioni in merito ai rifacimenti stradali che sono iniziati in queste ore in vista del E-Prix del 14 aprile. È stato concesso alla Formula E Operation (FEO), di concerto con il Dipartimento Lavori Pubblici e la Sovrintendenza, di asfaltare temporaneamente alcuni tratti dell’area di fronte al Palazzo dei Congressi, dove ci sarà la pit lane- scrive Frongia in una nota-. Le gittate di cemento poggiano su un apposito letto di sabbia: quando l’asfalto sarà rimosso, queste non avranno alcun impatto sui sampietrini che quindi, entro il 22 aprile, torneranno ripuliti e come prima. Stessa procedura è stata eseguita con successo per i sampietrini del circuito di Formula E di Parigi, a Les Invalides”.

18 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»