Abruzzo

Sport. Dal 22 febbraio campionati mondiali studenteschi di sci

sciPESCARA – L’assessore allo sport e turismo, Silvio Paolucci, ha partecipato stamattina alla presentazione alla stampa dei Campionati mondiali studenteschi di sci 2016 che per la prima volta si svolgeranno sugli Appennini dal 22 al 27 febbraio prossimi ospitando circa 550 atleti provenienti da tutto il Mondo. Diciassette saranno le delegazioni (Austria, Belgio Dg, Belgio Fc, Croazia, Inghilterra, Estonia, Francia, Germania, Russia, Scozia, Slovacchia, Spagna, Svizzera, Turchia, Italia A, Italia B, Serbia) che prenderanno parte ai Mondiali, oltre a 150 accompagnatori. La cerimonia di apertura avrà luogo martedì 23 febbraio all’Aquila alle ore 17.

   Dopo aver rilevato l’importanza del binomio Sport e scuola, “una delle priorità della Regione Abruzzo” Paolucci ha detto che la Regione parteciperà alla organizzazione dell’evento con un contributo di 110. Presente alla conferenza stampa di stamane, anche il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci il quale ha definito la gara “uno degli eventi che caratterizza L’Aquila quale città dei grandi eventi, obiettivo collegato al processo irreversibile dello sviluppo della Montagna“.

   Tra i numerosissimi spettatori attesi è prevista la partecipazione di tutte le scuole abruzzesi. Nel corso delle conferenza stampa è stato annunciato che sono stati risolti anche i problemi legati alla carenza di neve per lo svolgimento delle gare di sci nordico, che, come sottolineato dal presidente regionale della Fisi, Angelo Ciminelli, saranno disputate sempre a Campo Felice ma in un tracciato individuato più a monte rispetto al teatro della piana scelto in origine.

18 febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»