Maturità, ironia su social Miur: “Saremo promossi per pena”

Il nuovo esame di maturità non sembra trovare il favore degli studenti. A criticare maggiormente le novità sono gli studenti dello Scientifico
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il nuovo esame di maturità non sembra trovare il favore degli studenti. Almeno sui social. A criticare maggiormente le novità introdotte dal ministro dell’Istruzione Marco Bussetti sono gli studenti dello Scientifico che proprio non digeriscono la ‘doppietta’ Matematica-Fisica nella seconda prova e sulla pagina Facebook ‘Miur social’ non mancano di esprimere il proprio dissenso. 

Leggi anche: Maturità, si cambia: due materie per la seconda prova. Da febbraio simulazioni

Anche con una buona dose di ironia: “A noi dello scientifico- scherza Beatrice- ci faranno passare tutti per pena”. Emilio è invece già rassegnato: “Cominciamo a fare amicizia con le quarte, almeno il prossimo anno non ci troveremo in difficoltà”. E ancora, secondo Nicola, “Matematica e Fisica è un modo carino per dirci che è uscita Fisica” mentre, Elisa sottolinea che “tutto il lavoro di 5 anni di liceo scientifico è stato evitato e buttato all’aria per essere sostituito con una prova su cui non siamo stati preparati a dovere. Complimenti”. Solidarietà anche da ex studenti: “Da ex maturando ragazzi, vi sono vicino, copiate come i matti”, ha commentato Domenico. infine, se Riccardo si domanda “se l’esame è obbligatorio?”, Michele che lancia direttamente un appello: “Qualcuno vende un diploma?”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

18 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»